Salta al contenuto principale

Gli eXtraLiscio con il loro punk
da balera in concerto venerdì 13 a Trento

La rassegna Itinerari Folk propone nel cortile delle Crispi - Bonporti la strana formazione che rilegge la tradizione del liscio

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 12 secondi

La loro musica è stata anche catalogata sotto la curiosa sigla di “punk da balera” ma gli eXtraLiscio vanno oltre ogni definizione nella loro esplorazione del liscio romagnolo in una chiave decisamente personale. Un progetto musicale bizzarro quello degli eXtraLiscio che si potrà scoprire nel concerto di stasera, venerdì 13 alle ore 21.30, nel cortile Crispi-Bonporti di Trento nell’ambito della rassegna Itinerari Folk. Nato dall’incontro tra Mirco Mariani e Moreno “il Biondo” Conficconi (figura davvero storica delle orchestre romagnole di liscio con i Casadei ma non solo), il “format” degli eXtraLiscio si è poi trasformato in una band vera e propria. L’esordio del gruppo ha portato ad un ‘45 giri contenente un ri-arrangiamento in chiave rumba di un brano scritto da Secondo Casadei e un cha cha cha inedito: due brani potenti e delicati allo stesso tempo.

Da qui un successo che ha catapultato il gruppo dalle balere ai centri sociali, dalle megadiscoteche ai club, sino al palco della Notte del Liscio. Poi l’album di debutto “Canzoni da ballo” fatto di una serie di canzoni inediti e di cover riarrangiate in maniera davvero particolare come nel caso di “Mia cara celestina”, “A modo mio” o de “Il passatore” un classico di Casadei. Negli spettacolo dell'orchestra spettacolo futurista eXtraLiscio, la tradizione si fonde con la sperimentazione, favorendo l’apertura di mondi nuovi, inediti e folli.

 

Gli Extraliscio sono tornati nel 2018 con un nuovo cd “Scarpa grigia” (uscito ad inizio giugno) e tante novità che confermano una vocazione innovativa e visionaria, un’attitudine d'altri tempi proiettata verso . Sul palco di Itinerari Folk ad accompagnare Mirco Mariani (voce, chitarra, tastiere), Moreno Conficconi (clarinetto, sax, voce), e Mauro Ferrara (voce), saliranno anche Daniele Bartoli (chitarra), Nicolò Scalabrin (basso) e Tommy Graziani (batteria)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?