Salta al contenuto principale

Il jazz dei Four Flutes
mercoledì 16 al Circolino

Nuovo appuntamento live per la rassegna Trentinoinjazzclub

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 24 secondi

Nuovo appuntamento, mercoledì 16 maggio alle 21.30 al Circolino di Trento, per la rassegna TreNtinoinjazzclub nata dall’idea dell’ associazione Trentinojazz di dedicare parte della sua programmazione al jazz club si è rivelata centrale nel progetto che l’associazione stessa coltiva di sostenere e propagare il linguaggio del jazz. On stage i  Four Flutes con il featuring di Matthias Ziegler. Quello proposto da Stefano Benini, Stefano Leonardi ed Emilio Galante sarà un programma di improvvisazione ispirato da temi di Eric Dolphy e John Coltrane con l’inedita formazione di quattro flauti senza ritmica. Ospite il grande flautista svizzero Matthias Ziegler, a Trento per una masterclass al conservatorio, con i suoi flauti contrabbassi. 

Ziegler è uno dei flautisti più poliedrici ed innovativi della sua generazione, si è diplomato con Conrad Klemm e William Bennett. La sua attività artistica spazia negli ambiti dei repertori tradizionale, contemporaneo e jazz, esibendosi in contesti prestigiosi molto diversi tra loro: primo flauto dell’ Orchestra da Camera di Zurigo, solista con numerose importanti orchestre quali Israel Chamber Orchestra, Dresdner Symphoniker, orchestre sinfoniche di Aachen, Belgrado e Berna con direttori come Lothar Zagrosek, Heinz Holliger, Aleksandar Markovic, Philippe Entremont. Collaboratore del percussionista Pierre Favre, del pianista George Gruntz e del contrabbassista americano Mark Dresser.  Numerose incisioni di musica classica e Jazz documentano il suo intenso lavoro musicale. Matthias Ziegler è docente di flauto ed improvvisazione alla Zürcher Hochschule der Künste ZHdK. La ricerca di nuove sonorità lo ha portato a sperimentare diversi strumenti come il flauto contrabbasso, uno strumento elettroacustico che ha destato un vivo interesse presso il pubblico. Compositori come l’americano Mark Dresser, lo svizzero Michael Jarrell e Benjamin Yusupov del Tadjikistan hanno scritto musica per questi strumenti particolari .

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?