Salta al contenuto principale

Le tecnologie sono un’opportunità o un problema?

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 44 secondi

Un tempo dicevo: “Mi alzo, faccio il caffè, accendo la televisione e leggo il giornale”. 

Ora la routine della mattina è diventata: “Spengo la sveglia del telefono e lo accendo (se non l’ho lasciato accesso dal giorno precedente), controllo i messaggi, mi alzo, faccio il caffè, ricontrollo i messaggi sul telefono, leggo la mail e il giornale digitale”. 

Ecco come già dai primi passi della giornata la nostra vita sia oramai legata all’utilizzo delle tecnologie, in particolare dello smartphone

Questo video spiega in breve quanto sia predominante nella nostra vita quotidiana la tecnologia e come influisca sui nostri comportamenti, sul nostro fisico e sulla nostra mente. 

Quindi diventiamo consapevoli, diamoci delle regole quando utilizziamo le tecnologie e nello specifico lo smartphone. Chiediamoci: “È davvero utile quello che sto facendo al cellulare o posso fare qualcosa di più interessante? Sono proprio sicuro di non poter fare quello che sto facendo con questa applicazione in un altro modo?”. 

Ricordiamo come facevamo le cose un tempo, certamente richiedevano più tempo, impegno, fatica, concentrazione e meticolosità. Queste sono tutte abilità mentali. Così come le capacità fisiche anche le abilità mentali, se non vogliamo che si atrofizzino, vanno allenate.  Immaginiamo se stessimo tutti i giorni seduti sul divano senza fare niente, anche la più breve passeggiata diventerà impegnativa, ma se facciamo la spesa, le scale e una leggera attività fisica tutti i giorni, anche un’escursione in montagna non sarà tanto faticosa. 

Così succede per il cervello: se invece di delegare tutto al nostro cellulare impariamo a organizzarci senza fare affidamento sempre su gruppi whatsapp, se ci confrontiamo con le altre persone faccia a faccia, calcoliamo il prezzo di un oggetto a mente e ci poniamo degli obiettivi giornalmente, in questo modo stiamo allenando le capacità di pianificazione, gestione delle emozioni, calcolo e resilienza

Le tecnologie sono utili per sviluppare comportamenti e abilità che altrimenti non sarebbero possibili (creare rapporti a distanza, mettere in comunicazione persone in diverse parti del mondo, etc…), ma non dimentichiamo come facevamo le cose prima che fossero inventate le moderne tecnologie!

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy