Salta al contenuto principale

Odiraa Ezeifedi: il battito migrante di
Don't give up nel video legato al CantaCles

La giovane cantante trentina lancia il brano accompagnata dalla clip realizzata da Max Bendinelli

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 42 secondi

Esce, accompagnato da un video, il primo singolo della giovane cantante trentina Odiraa Ezeifedi. Il brano "Don't give up" è dedicato ad un tema come quello dell'immigrazione ed ha un testo, scritto proprio da Odiraa (qui nelle foto di Sergio Calai) che non lascia indifferenti. I presupposti di questo brano si legano al razzismo e alla xenofobia concetti che al giorno d'oggi tornano a minacciare brutalmente quei valori etici e morali che l'uomo si stava impegnando ad cancellare nel corso dello scorso secolo: "Ormai le notizie - racconta all'Adige Odiraa Ezeifedi - sui migranti morti durante i naufragi sono diventate ricorrenti, tanto da far sviluppare una vergognosa apatia comune nei confronti di uomini donne e bambini che nel disperato tentativo di approdare alle coste di quella salvezza fittizia, che per loro l'Europa rappresenta, falliscono".

 

Il video di Don't give up", girato dal video maker di Trento, Max Bendinelli, mette in luce le qualità vocali di Odiraa Ezeifedi, diciottenne di madre italiana e padre di origine nigeriana, che frequenta il liceo classico G. Prati a Trento. Da sempre il canto è la sua passione più grande legata soprattutto al blues e al soul ma senza trascurare anche la musica italiana. Odiraa ha iniziato a prendere alcune lezioni di canto soltanto a tre anni ed è stata forgiata dalla nota vocalist trentina Sara Picone. Tornando al brano "Don't give up", Odiraa racconta: "Per me interpretare questa canzone significa commemorare per alcuni minuti un uomo, una donna, un bambino, privati del loro nome e del loro diritto alla vita. Ogni volta che la canto mi illudo di poter dar voce a tutti coloro che avevano una storia da raccontare e si vollero coraggiosamente attivare per poterla cambiare ma persero la possibilità di dare voce ai propri pensieri".

Il video di Odiraa Ezeifedi è stato realizzato grazie al "Premio della critica" conferitogli lo scorso anno nell'ambito del concorso canoro CantaCles da Rossana Casale. Un riconoscimento che ha ottenuto anche quest'anno, sempre grazie alla Casale che evidentemente crede nelle notevoli potenzialità di questa interprete trentina. F.D.S.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?