Salta al contenuto principale

Vincenzo Passerini

Vincenzo Passerini ha svolto la professione di bibliotecario. Alla fine degli anni ’70 è tra i fondatori, a Roma, della associazione di cultura politica Rosa Bianca, di ispirazione cattolico-democratica, e nell’81, a Trento, della rivista Il Margine. Con il movimento La Rete, di cui è componente del comitato nazionale, viene eletto nel Consiglio regionale del Trentino- Alto Adige nel 1993. È rieletto nel 1998 (lista PdS-Rete-Solidarietà).

È assessore provinciale all’Istruzione dal 1996 al 1997, e presidente del Forum trentino per la pace dal ’98 al 2003.

Dopo aver lasciato la politica vive un anno a Dublino. Nel 2006 è tra i fondatori, e quindi direttore editoriale, della casa editrice Il Margine. Dal 2011 al 2014 è presidente della cooperativa Punto d’Incontro, fondata da don Dante Clauser, che a Trento accoglie le persone senza dimora.

19 Luglio 2018
Post del blog

Trovate un tetto a quelle persone

Trovate un tetto a quelle persone
02 Luglio 2018
Post del blog

Altri cento morti sulla coscienza

Altri cento morti sulla coscienza
01 Giugno 2018
Post del blog

Walter Micheli: uomo probo e ideatore dei parchi

Walter Micheli: uomo probo e ideatore dei parchi
16 Aprile 2018
Post del blog

Rovereto, 1938: il prof cacciato perché ebreo

Rovereto, 1938: il prof cacciato perché ebreo

Mayr-Nusser, eroe contro i razzismi

Mayr-Nusser, eroe contro i razzismi