Salta al contenuto principale

“Muoviti con il geocaching!

Una caccia al tesoro per tenerti in salute scoprendo la città di Trento

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 38 secondi

TrentinoSalute4.0 partecipa al Festival dello sport 2019 con un’iniziativa che promuove il movimento, i sani stili di vita e la conoscenza del territorio.

TS4.0 offre ai visitatori del Festival dello Sport la possibilità di partecipare, utilizzando l’App GeoTreC sviluppata dalla Fondazione Bruno Kessler, ad una caccia al tesoro virtuale e culturale per le vie di Trento. La caccia si svolge grazie al geocaching, un’attività innovativa e ancora poco esplorata come strumento per la promozione del movimento.

 

Come funziona:

Durante il giorni del Festival, da giovedì 10 a domenica 13 ottobre (dalle ore 9:30 alle 18:00), i partecipanti dovranno recarsi allo stand di TrentinoSalute4.0 -  presso lo Sport Tech District nel prato antistante il palazzo delle Albere e il MUSE di Trento -  installare sul proprio cellulare la App GeoTreC, attivare il GPS e scegliere uno dei quattro percorsi (le “cacce”) in base alle diverse caratteristiche (tematica, lunghezza, difficoltà, stima del consumo calorie e del tempo di percorrenza).

Un operatore farà partire il cronometro e la caccia avrà inizio!

Il partecipante può dunque allontanarsi dallo stand e, con il  GPS attivato, cominciare la ricerca delle geocache (oggetti reali o virtuali) indicate sulla mappa visualizzata sul proprio cellulare. Dopo averle individuate tutte e aver risposto agli indovinelli sulla storia e sulla cultura di Trento, dovrà tornare allo stand TS4.0, dove un operatore fermerà il tempo e verificherà sul cellulare del partecipante che il percorso sia stato completato. Sulla base del punteggio ottenuto (numero di risposte corrette/scorrette e del tempo impiegato) al concorrente verrà assegnato un utilissimo premio.

Iniziativa a cura di TS4.0 (Provincia Autonoma di Trento -  Dipartimento Salute e politiche sociali - Assessorato alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia  / Azienda provinciale per i Servizi Sanitari/ Fondazione Bruno Kessler) - sponsor Consorzio MELINDA (Val di Non - Trentino)

I percorsi sono stati ideati dagli anziani che hanno partecipato al progetto "IMPRONTE", in collaborazione con la Cooperativa Kaleidscopio di Trento (Centro anziani Contrada Larga).

 

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy