Salta al contenuto principale

Al via la nuova edizione di Artingegna, il Festival dell’Artigianato

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 22 secondi

Dal 6 all’8 aprile 2018, negli spazi di Progetto Manifattura a Rovereto, riparte Artingegna. Dopo vari passaggi di mano che si sono susseguiti negli anni, l’organizzazione è ritornata all'Associazione Artigiani Trentino, da cui era partita e che ne ha completamente stravolto il format, trasformando l’evento in un vero e proprio Festival dell’Artigianato.

Una tre giornate fitta di appuntamenti, dimostrazioni pratiche, laboratori, mostre, ospiti, degustazioni, seminari e spettacoli.

Scuole e Maestri Artigiani protagonisti

Nel corso dell’evento, i Maestri Artigiani, figure professionali con competenze certificate all’interno di un percorso formativo promosso dalla Provincia Autonoma di Trento, si affiancheranno ai ragazzi delle scuole professionali per realizzare progetti comuni.

Le imprese artigiane e non si mettono in mostra ad Artingegna!

Molte saranno le aziende espositrici ad Artingegna: particolare attenzione sarà dedicata all’aspetto green.

Mostra dell’Innovazione

Una serie di imprese artigiane selezionate presenteranno i loro progetti all’avanguardia. Ognuna verrà rappresentata con un video.

Parco dei mestieri

Un parco tematico legato al mondo artigiano, dedicato ai bambini di ogni età e con una proposta ampissima: dall’officina con veicoli d'epoca, alla floricoltura; dalla lavorazione del rame alla produzione della farina; dal liutaio, al mosaicista. E poi laboratori e dimostrazioni per tutti i gusti.

Spettacoli

Durante i pomeriggi e le serate del festival troveranno spazio concerti ed esibizioni e sfilate di moda. Oltre a cover band del territorio, ci saranno anche Lucio Gardin e la Rovereto Winter Orchestra.

Congressi e Seminari di settore

Alcune fra le 40 categorie che compongono l’Associazione Artigiani Trentino presenteranno momenti di formazione e aggiornamento.

Food & Biergarten

Birrifici e aziende artigiane del settore food saranno il cuore di un’ampia proposta gastronomica.