Salta al contenuto principale

La Festa della Patata

il 27, 28, 29 Ottobre

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 0 secondi

Sembra ieri, invece di tempo ne è passato dalla nascita di quell'idea; quel sogno nato dalla passione per i prodotti della terra, dall'amore per un lavoro tra i più meravigliosi al mondo, da un insegnamento di vita che viene trasmesso di padre in figlio...
Dal seme al frutto: e nel mezzo ci sono il tempo, la dedizione, il sudore della fronte, l'educazione ed il rispetto. Da qui tutto è partito, questo è stato lo stimolo che ha dato il via alla nostra ormai conosciuta Festa della Patata. La Piana del Lomaso ha nel cuore e nell'anima quest'emozione, la produzione del nostro prodotto tipico per eccellenza non è solamente un passatempo, è tutto questo: passione e amore.
La Festa è nata per rendere l'ortaggio più povero in natura una regina della cucina, le Patate Montagnine declinate nei vari piatti all'interno del menù rigorosamente a base di patata, hanno fatto da padrone, accompagnando e dando spazio ai prodotti giudicariesi e trentini. La Patata è un ottima compagna, ha sottolineato i profumi dell'olio del Garda, ha dato delicatezza al salmerino e alla trota del trentino, ha stuzzicato al fianco di carni, ha compiaciuto i sapori dei formaggi, ha allietato i vini di Toblino. Si è fatta apprezzare da ogni prodotto e da ogni buongustaio, ma a dieci anni dalla prima edizione della festa vogliamo restituire a lei ogni suo merito. La decima edizione sarà incentrata su di lei, sulle sue proprietà, sul suo gusto, la genuinità e la semplicità faranno da padrone. Il gusto puro della Patata Montagnina vi lascerà stupiti e meravigliati. Dunque scatta l'invito a tutti gli amanti della buona tavola alla Festa della Patata con i suoi 3 appuntamenti fissi, il 27 ottobre alle ore 20.00, il 28 ottobre alle ore 20.00 e il 29 ottobre alle ore 12 agli incontri degustazione a numero chiuso con prenotazione obbligatoria al numero 3358302256 presso la sede della Pro Loco Piana del Lomaso agli Stra...Volti a Campo Lomaso, Comano Terme (TN).


Ma l'inno alla Patata Montagnina non si conclude qui, quest'anno in una versione più bella che mai; il trio Copag, Pro Loco Piana del Lomaso e Associazione Festa dell'Agricoltura, tutta la Piana del Lomaso festeggia il suo prodotto tipico per eccellenza, il luogo del ritrovo è Dasindo presso la Copag. Il Sabato 28 dalle ore 15.00 per le Porte Aperte alla Copag, L'Arte nel Cassone e lo Show Cooking. E Domenica 29 dalle ore 10.00 una giornata tutta dedicata a voi, dalla mattina ci sarà la possibilità di visitare El Volt de le Patate con visite guidate all'interno della Cooperativa e la possibilità di acquistare tutti i prodotti tipici della zona e tutte le qualità di patate che la Piana può offrire. A dare man forte anche le altre associazioni della zona che proporranno eccezionali prelibatezze ovviamente a base di Patate Montagnine. Un vero è proprio mercatino del gusto per soddisfare ogni palato. Ad allietare il tutto ci sarà il laboratorio “patate da giocare”.
La Comano Valle Salus non si tira indietro e sul week end della patata, festeggia con lei ed apre le porte a tutte le bellezze del territorio, dal Chiostro Francescano e il Castello di Campo Lomaso, alla Chiesa dell'Assunta di Dasindo, all'Antica Pieve di Vigo Lomaso ma non solo... Ci sarà la possibilità di visitare il Museo delle Palafitte di Fiavè, il Sito Archeologico di San Martino a Lundo, il Museo Etnografico il Castello e il BAS a Stenico.

Non resta che invitarvi a segnare le date del 27 – 28 – 29 ottobre e scoprire le novità 2017 sui siti internet: 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy