Furti a Strigno, il Dna incastra presunto autore
carabinieriI furti sono stati fatti due anni fa. Rilevate le impronte dalla scientifica, i carabinieri hanno individuato tracce di Dna di un soggetto sconosciuto che sono state affidate all'analisi del Ris di Parma. Dai riscontri è risultato che il Dna appartiene ad un pregiudicato di Trento di 33 anni, attualmente ospitato in una comunità di recupero per tossicodipendenti situato fuori regione, che è stato così denunciato per furto
Carzano, nuova giunta
Il vicesindaco sarà Tiziana Buffa (61 voti) che si occuperà di cultura, volontariato, istruzione e politiche sociali. Entrano in giunta anche Alberto Buffa (47 voti) con le deleghe delle foreste, agricoltura e dell'azione 10 e la giovane Katia Agostini (30 preferenze ottenute) che si occuperà dei rapporti con la frazione, dei rapporti con i cittadini e della semplificazione. Diventa assessore anche Alessandro Bertoldi (29 voti) a cui il sindaco ha affidato i rapporti con le attività produttive ed il patrimonio comunale
 
icona commentaApprofondimenti sull'Adige di domani
Fitofarmaci, polemiche sul nuovo regolamento
pesticidiIl nuovo regolamento sull'uso di fitofarmaci adottato in Provincia non convince i componenti del «Comitato per il diritto alla salute in Val di Non». Ma Alessandro Dalpiaz, direttore dell'Apot assicura: «È un regolamento quadro, che per essere efficace deve essere adottato da ogni comune»
Giro d'Italia, oggi si parte da Levico
simoniDopo l'approdo a Pejo, nuova tappa parzialmente trentina per la carovana rosa che, partita da Levico, passerà attraverso Caldonazzo, Bosentino, Vigolo Vattaro, Mattarello, Besenello, Volano, la Vallagarina, Torbole, Riva e poi si lancerà in territorio bresciano. Maglia rosa è sempre lo spagnolo Arroyo, seguito da Ivan Basso, ma il nostro cembrano Simoni dice: «Il Giro è ancora aperto»
Tenna, fatta la giunta
Anita Briani diventa vicesindaco al posto di Romano Mosca, non rieletto. Molte le deleghe affidate alla prima vice donna: politiche sociali e giovanili, sanità, cultura, istruzione infanzia ed elementare, edilizia scolastica, trasporto urbano scolastico, comunicazione istituzionale. A Luca Betti foreste, agricoltura, caccia, pesca, viabilità agricola, rapporto con il Consorzio di miglioramento fondiario, attività economiche
Emilio Zanoni, richiesta milionaria al Comune
Potrebbe essere addirittura di cinque milioni di euro la richiesta del risarcimento danni avanzata dalla Emil Trade srl nei confronti del Comune di Lavis quando nel 2003, all'epoca della giunta guidata da Graziano Tomasin , il Tar di Trento revocò la concessione per costruire la più attrezzata area di servizio dell'intera provincia, con annessa erogazione di metano e gpl
Apt, il dopo Parisi
Azienda per il turismo Terme di Comano-Dolomiti di Brenta, le categorie hanno espresso i delegati in vista del rinnovo del consiglio di amministrazione. L’unico nome uscito finora allo scoperto per la presidenza è quello di Marco Riccadonna.
Cavalese, c'è la giunta Parecchie le novità
Corso WelponerÈ stata nominata ufficialmente questo pomeriggio la nuova giunta comunale di Cavalese. Risulta rinnovata per cinque settimi, visto che, degli uscenti, sono rimasti soltanto Finato e Malfer, quest'ultimo entrato al posto del dimissionario Luca Moser nelle ultime settimane della passata legislatura
Invalido al 100%
ma gira in spider
L'Italia è la patria dei falsi invalidi e anche in Trentino non manca qualche caso. Un settantenne della Valsugana, invalido al 100% e quindi incapace di spostarsi autonomamente, scorrazzava liberamente in spider, secondo la segnalazione di una cittadina. Per dieci anni avrebbe truffato Inps e Provincia, visto che riceveva un assegno d'accompagnamento. Un danno per 45 mila euro
 
icona commenta
Fiaccolata per «matti e diversi»
Domani a Pergine un corteo
Manicomio di PergineL'iniziativa viene organizzata da Prc-Federazione della Sinistra per non dimenticare i crimini nazisti contro i malati dell'ospedale psichiatrico. Don Remo Vanzetta: «Esprimo la mia vicinanza morale alla manifestazione». Lo studioso Ferrandi: «La fiaccolata può risvegliare antichi mostri, ma per una comunità che ha ospitato un manicomio è necessario fare i conti con la propria storia»