Un video molto... Happy

coinvolge tutta Roncogno

23 Agosto 2014

La regia e l'idea è di  Silvia Lazzeri Zanoni . Roncogno è un bellissimo paese abitato da altrettante bellissime persone siano bambini che adulti, giovani o anziani. E così ecco nascere un video che sta avendo successo: si intitola «Happy Roncogno 2014»

Sconcerto a Tuenno

Croce segata e rubata

22 Agosto 2014

tronco

La grande croce, che proteggeva dall'alto l'abitato di Tuenno, non c'è più: mani ignote l'hanno abbattuta nella notte, due giorni fa. Lo spregevole gesto ha rattristato l'intera comunità, che compatta intende reagire allo sciocco atto vandalico. Alta 5 metri e realizzata in legno di larice, la croce era situata nei pressi di Malga Pradedont, su di una balza prativa, ben visibile da tutto il paese sottostante. Era stata collocata lassù soltanto un mese fa, per iniziativa dell'amministrazione comunale, in collaborazione con la locale sezione Sat

«Che strizza, Daniza»

Bepi la mette in musica

22 Agosto 2014

Giuseppe Florio, ovvero Bepi, un palermitano in Trentino (un cult su YouTube la sua parodia in chiave trentina di Happy by Pharrell Williams) torna con un nuovo simpatico video musicale. Il tema, e non poteva essere altrimenti, è Daniza. Con ironia racconta la storia dell'incontro con l'orsa, sottolineando come anche lui #iostocondaniza

Ai produttori Melinda

10 centesimi in meno

22 Agosto 2014

mela mele melinda

I produttori di Melinda quest'anno riceveranno meno soldi di un anno fa, per le mele conferite nell'ultima campagna ai magazzini frutta. Mediamente una decina di centesimi al chilo in meno. Il che si traduce, per un piccolo coltivatore che produce 4 «vagoni» di mele (un vagone è pari a 10 tonnellate) in un introito di 4 mila euro in meno rispetto all'anno precedente. «Avevamo già previsto che le remunerazioni dell'anno precedente non erano ripetibili», conferma il presidente di Melinda Michele Odorizzi, che comunque ricorda come il bilancio del consorzio non sia stato ancora definito (sarà portato in approvazione verso fine settembre)

Cavalese: cade da cinque

metri, portato al S.Chiara

21 Agosto 2014

Pronto soccorsoIncidente sul lavoro questo pomeriggio in una casa di Cavalese. Mentre stava lavorando, un operaio del posto è precipitato da un'altezza di circa cinque metri. L'uomo è stato portato all'ospedale Santa Chiara con l'elisoccorso

Wwf: comportati così

21 Agosto 2014

Farsi notare, magari con un campanellino, e non avvicinarsi: sono queste le regole d'oro per gestire l'incontro fortuito con un'orso durante una passeggiata nella natura. Lo spiega il Wwf prendendo spunto dai recenti fatti di cronaca del Trentino che hanno coinvolto l'orsa Daniza con i suoi cuccioli e un cercatore di funghi. La prima cosa da fare, con gli orsi e con gli altri animali selvatici, è evitare l'effetto sorpresa. In alcuni Paesi, ad esempio, ai turisti che vogliono addentrarsi nella natura vengono consegnati piccoli campanelli da legare a zaini o biciclette

Moige: spaventati per i bimbi

21 Agosto 2014

"Spaventa sapere che sui monti dove si fanno passeggiate con i bambini, vi sia una seria minaccia per la propria incolumità. È grave che ad oltre cinque giorni dall'aggressione di un cercatore di funghi, nonostante il radiocollare, non si riesca a catturare l'orsa che ha manifestato predisposizione ad attaccare l'uomo"

Tione, auto sbanda

e finisce contro le rocce

21 Agosto 2014

elisoccorso elicottero 118

Paura poco prima delle 10 a Tione, lungo la statale del Caffaro all'altezza del bivio per l'ospedale del centro giudicariese: un 45enne della valle del Chiese, Antonio Armani, per cause ancora da chiarire, è finito a bordo della sua Volkswagen Sharan contro le rocce lungo cui corre il tratto di strada

Incidente sul Fedaia

Ferito un motociclista

21 Agosto 2014

Santa ChiaraIncidente stradale oggi, poco dopo le 13, sul Passo Fedaia. Un motociclista ha perso il controllo del mezzo ed è caduto procurandosi diversi traumi. Sul posto sono arrivati in pochi minuti i soccorsi

Spaccio: quattro arresti

tra Valsugana e Trento

21 Agosto 2014

I carabinieri hanno stroncato un giro di spaccio di droga in Valsugana e a Trento gestito da un gruppo di magrebini. Quattro gli arrestati su ordinanze di custodia cautelare emessi dalla Procura di Trento. Altri tre nordafricani, irregolari in Italia, sono ricercati. Dalle indagini, avviate un anno fa, è emerso che il gruppo di magrebini è riuscito a gestire un giro d'affari di alcune decine di migliaia di euro al mese. Nel corso dell'operazione i carabinieri hanno sequestrato oltre 17 kg di hashish e mezzo kg di eroina e cocaina.