Pirubi, Serenissima ko

Tar: «Il no è legittimo»

25 Luglio 2014

valdastico

Venezia ha tentato di far annullare il giudizio negativo della Provincia sul progetto della Pirubi. Missione fallita: per i giudici il parere di Trento è motivato e regolare. La concessionaria della A4 è stata inoltre condannata a pagare pure le spese processuali: duemila euro da dividere tra Provincia e i quattro Comuni coinvolti

I tuoi commenti

«Sedicimila mezzi pesanti attraversano Denno»

25 Luglio 2014

L'amministrazione comunale sollecita la Provincia ad intervenire in tempi brevi sulla questione del traffico dei mezzi pesanti sulla strada provinciale che attraversa l'abitato. Questo il punto fondamentale di una mozione, stesa congiuntamente dalla maggioranza e dalla minoranza, approvata all'unanimità nella seduta del consiglio comunale di mercoledì. Il sindaco  Fabrizio Inama  ha sottolineato la gravità e la fondatezza del problema, facendo notare che in alcuni casi si sono sfiorati drammatici incidenti

A Tione parti cesarei

a quota 23 per cento

25 Luglio 2014

Tutto si fa, pur di difendere l'ospedale, compreso raccogliere dati di confronto con altre realtà, dai quali emerge che Tione ed il suo punto nascite non sono da buttar via. I parti con taglio cesareo, per esempio: se al Santa Chiara di Trento sono 28 su 100 (comprensibile, perché a Trento arrivano molte emergenze o comunque situazioni difficili) a Tione si scende al 23%, mentre la percentuale più alta si rileva a Cavalese

Borgo, no alla mozione

per potenziare l'ospedale

24 Luglio 2014

ospedale di Borgo ValsuganaIl Consiglio provinciale ha bocciato una proposta di mozione sulla salvaguardia dell'ospedale San Lorenzo di Borgo Valsugana, in particolar modo volta alla richiesta del potenziamento del servizio di chirurgia prevedendo l'apertura 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 e al mantenimento del punto nascita, sottoscritta da tutti i Consiglieri di minoranza

Punti nascita: «Parto per Fiemme»,

sono già 100 le adesioni

24 Luglio 2014

neonati ospedale cavalese

A cinque giorni dal lancio, sono già oltre cento i cittadini di Fiemme e Fassa che hanno deciso di aderire a «Parto per Fiemme», il progetto che vuole unire i cittadini per salvare il punto nascite dell'ospedale di Cavalese. Sono invece tre - e provengono rispettivamente da Lases, Levico ed Ora - le future mamme che hanno preso contatti con l'associazione e con il reparto di ostetricia e ginecologia per portare a termine la loro gravidanza nel nosocomio fiemmese

A Castelnuovo si protesta

contro il pagamento dell'Imup

23 Luglio 2014

cartelli

C'è chi ride e chi si indispettisce davanti alla singolare protesta di un abitante di Castelnuovo Valsugana. La casa, come si puó leggere, è in vendita a 120 mila euro ma questo non esime il proprietario dell'immobile da versare l'Imup

Muore annegato

nel lago di Caldonazzo

23 Luglio 2014

118

Un turista è morto questo pomeriggio nella zona di Punta Indiani, sul lago di Caldonazzo. Il malore fatale è avvenuto mentre l'uomo di trovava in acqua. Immediati i soccorsi, ma ogni tentativo di rianimazione è risultato vano. Nella foto di Lorenzo La Cara l'arrivo sul posto dell'elicottero del 118

Infortunio sul lavoro,

ferito un boscaiolo

22 Luglio 2014

Infortunio sul lavoro poco prima delle 17 nei boschi della valle di Sella, in Valsugana: per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine e degli ispettori dell'Uopsal, un boscaiolo trentenne, straniero, che stava lavorando con altri colleghi in zona, si è ferito, probabilmente cadendo da un albero o scivolando sul terreno: non presenta infatti ferite da arnesi da taglio: i sanitari lo hanno condotto a trento con un trauma cranico e facciale. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita

Il 22 luglio 1864 John Ball

attraversava la Bocca di Brenta

22 Luglio 2014

Centocinquanta anni fa, il 22 luglio del 1864, un alpinista e botanico irlandese - John Ball - attraversava la Bocca di Brenta da Molveno alla Val Rendena, guidato da Bonifacio Nicolussi. Se il valico principale del Brenta era allora ben noto ai valligiani, e con esso l’itinerario, Ball lo descrisse con accenti entusiastici in un articolo per l’Alpine Journal («una vera porta d’ingresso larga circa quindici piedi, tra due arditi pinnacoli di roccia»), il periodico del club alpino inglese, facendo così conoscere le bellezze delle Dolomiti di Brenta ai connazionali

Rave da sballo al Brocon:

nei guai 68 giovani

22 Luglio 2014

rave party

Sono ben 68 le persone, quasi tutti giovani tra i 20 ed i 28 anni, oltre ad 8 minorenni, che sono state denunciate dai carabinieri di Borgo Valsugana, dopo essere stati sorpresi mentre - su un terreno privato poco lontano dagli impianti del Brocon - prendevano parte ad un rave party