«Blitz» fiscali,

Confindustria non teme

a94faf1157_2268377.jpgIl pugno di ferro contro l'evasione fiscale, dopo il blitz delle Fiamme Gialle a Cortina e l'annunciata super banca dati per Trentino Riscossioni, non spaventa le categorie economiche trentine. Che, anzi, invocano rigore nei controlli. Per il presidente di Confindustria, Paolo Mazzalai, l'operazione Cortina ha lanciato un giusto messaggio. Sulla stessa linea il leader di Confesercenti, Loris Lombardini, che va anche oltre e si dice sconvolto per incremento esponenziale di scontrini durante l'accertamento. Dobbiamo smarcarci, spiega, ed essere cristallini


Proposta di Pegoretti

«Incarichi gratuiti»

Se le circoscrizioni di Trento e Rovereto diventano un esempio tutt'altro che virtuoso di costi della politica, una soluzione c'è: rendere gratuiti gli incarichi. È la proposta avanzata dal presidente del consiglio comunale di Trento, Renato Pegoretti, che intende portarla in conferenza dei capigruppo.


La domenica d'oro

diventa «nera»

Chi sperava nel botto, puntando sul colpo di coda degli acquisti post natalizi e sul traino dei saldi, è forse rimasto deluso. Molti commercianti di Trento non lo nascondono, e archiviano con una certa delusione quest'ultima domenica d'oro: «È stato un flop». Serrande alzate e vetrine ben illuminate non hanno attirato frotte di consumatori ansiosi di approfittare delle offerte: ieri mattina le vie del centro erano quasi completamente deserte, e solo nella seconda parte del pomeriggio si è registrato un maggiore movimento.


Dellai: «Soldi nostri,

decidiamo soltanto noi»

«Nulla di nuovo sotto il sole». Quasi non serve nemmeno illustrargli l'argomento che il presidente della Provincia Lorenzo Dellai ha già la risposta pronta. «Nella storia dell'autonomia abbiamo subito attacchi da destra e da sinistra e ne subiremo ancora. Ma non per questo ci spaventiamo». Eppure l'articolo di fondo di Gian Antonio Stella sul  Corriere della Sera  di ieri che prendeva di mira i presunti privilegi delle autonomie è stato un attacco a freddo. «Non è da oggi che il Corriere e Stella si producono in valutazioni generiche contro di noi, ma del resto combattiamo contro la grandine»

 

I tuoi commenti


Un Grande fratello

per il fisco trentino

La lotta all'evasione fiscale resta il tema più caldo della politica italiana: da un lato le roventi polemiche seguite al blitz della Finanza a Cortina, dall'altro le parole del premier Monti, che ieri ha detto: sono gli evasori a mettere le mani nelle tasche dei contribuenti onesti. Ma in Trentino, a breve, sarà disponibile un nuovo strumento per dare la caccia ai furbetti delle tasse: un «cervellone» con 13 milioni di dati aggiornatissimi, a disposizione di Trentino Riscossioni. Si tratta di un progetto all'avanguardia, che coinvolge 185 Comuni


Quattro trentini su dieci

non usano il computer

È ancora alto il «digital divide» in Trentino: a fine 2010 oltre quattro trentini su dieci ammettevano infatti non solo di non navigare in internet (42,8%), ma anche di non utilizzare un personal computer (41,5%). Un dato quest'ultimo ancor più clamoroso se confrontato con quello del 2009, quando la percentuale di chi ammetteva di non utilizzare il pc era più bassa, e si fermava il 39,3%. Chi invece afferma di utilizzare il pc tutti i giorni è oltre il 57%, mentre la percentuale si ferma al 54,5% quando si parla di utilizzo di internet


Un inverno pazzo:

2 gradi oltre la media

Qualche fiocco di neve in montagna tra oggi e domani pomeriggio. Poi ancora bel tempo, föhn e probabile inversione termica con temperature addirittura maggiori in montagna rispetto al fondovalle. Insomma, sembra proprio che questo inverno pazzerello voglia continuare a fare le bizze almeno per un'altra settimana. E se a nord delle Alpi è nevicato in abbondanza, in Trentino quest'anno la neve si è vista davvero con il lanternino


Sci per i bambini,

Trentino al top

Su 25 località sciistiche considerate a misura di bambino, il Trentino recita la parte del leone: sette, pari a oltre un quarto di quelle scelte. Dall'Abetone a Roccaraso, al Sestriere, sono appunto 25 le località sciistiche dello Stivale più a misura di bambino, almeno secondo i pediatri. L'elenco è il frutto di due indagini: la prima ha coinvolto un campione di pediatri italiani, permettendo di individuare 63 località sciistiche adatte a bambini sotto 10 anni


Schianto sul cavalcavia

di Ravina: quattro feriti

Schianto terribile, ieri sera, sul cavalcavia di Ravina, a sud di Trento, ma per fortuna senza gravi conseguenti per le persone coinvolte. Un'auto ha investito il guard rail, impennandosi e «atterrando» contro un'altra macchina. Quattro i feriti.


Dirigenti d'azienda,

pensioni superstar

Sono gli ex dirigenti d'azienda industriale, con quasi 3.700 euro al mese, i pensionati che nel 2011 in Trentino hanno ricevuto l'assegno più pesante. Seguono gli ex addetti al settore telefonico con oltre 1.800 euro. In Trentino dal 2002 al 2011 il numero delle pensioni erogate è salito da 129.000 a 133.600