Marito tradito chiede i danni per le "corna"
fediIl suo matrimonio è durato solo pochi mesi, il tempo di accorgersi che la moglie aveva un amante, e ora per lenire il dolore di quel naufragio sentimentale chiede il risarcimento danni per le «corna». L'uomo, un 31enne residente in una valle del Trentino, ha quantificato il prezzo della sofferenza e dell'orgoglio ferito in 25 mila euro, più la restituzione di altri 25 mila euro spesi per le nozze. Dopo aver scoperto gli incontri galeotti della moglie l'uomo visse un periodo di profonda prostrazione psicologica e di stress
 
icona commentaI tuoi commenti

Trento disperato Giornata della verità
trentoUna delle gare di cartello di questa giornata nel campionato di Eccellenza si giocherà al Briamasco dove il Trento andrà alla ricerca di un successo scaccia-crisi nel match con il Valle Aurina . Melone chiede alla sua squadra maggior concretezza e lucidità sotto porta, qualità finora mancata all'undici aquilotto, in crescita sotto il profilo del gioco ma ancor fermo al palo in classifica
MARCO FONTANA

Opposizioni compatte: «Silvio vattene»

berlusconiIronico il commento di Casini sulle frasi del Cavaliere: «Chi deve governare ha altre preoccupazioni. C'è un presidente del Consiglio che non ha più voglia di governare, è un motivo sufficiente perché vada a casa». Vendola: «Lo smottamento del centrodestra è evidente. Speriamo che quanto prima si possa chiudere questa pagina schifosa»


S.Chiara, allagate le sale operatorie
allagamentoQuattro piani del corpo B dell'ospedale S. Chiara allagati, sale operatorie di ortopedia fuori uso e interventi chirurgici dirottati a Rovereto e Verona. Sono gli effetti di un guasto all'impianto idraulico al quarto piano. Il «disastro» è stato scoperto ieri mattina, quando ormai migliaia di litri d'acqua erano usciti dalle condotte filtrando all'interno delle sale operatorie, ma anche al primo piano nelle segreterie e negli ambulatori di cardiologia, in psichiatria e fino al piano sotterraneo dove ci sono gli spogliatoi e dove ieri mattina tutto era allagato
PATRIZIA TODESCO
 
icona correlatoTutto sull'Adige in edicola

«Il Nord si salva con la Padania»
lega fugattiAnche la Lega trentina torna a parlare di secessione. Il segretario Maurizio Fugatti: «Non possiamo pagare 5-600 miliardi per un debito causato soprattutto dal Sud. «Il Nord ha una crescita del 2-2,5%, il Centro è appena sopra allo zero, mentre il Sud non cresce.»
LUISA MARIA PATRUNO
 
icona commentaI tuoi commenti

Carcere, via alla gara
«Da demolire nel 2012»
La giunta provinciale ha approvato il progetto esecutivo per la costruzione del «Nuovo Polo Giudiziario di Trento», redatto dall'associazione temporanea di professionisti con a capo l'architetto Pierluigi Nicolin di Milano, dell'importo complessivo di 105 milioni 238.736,17 euro. Verranno ora attivate le procedure di gara, forse già nel 2012. Si tratta di un intervento sancito dall'Accordo sugli «Interventi per la razionalizzazione delle sedi e delle strutture statali e provinciali nella città di Trento» stipulato nel febbraio 2002 tra il Governo, il Comune di Trento e la Provincia

Spaccio e violenza
a pochi passi dal Duomo
Spaccio e violenza a pochi passi dal Duomo. Per fronteggiare questa situazione che secondo un gruppo di residenti riguarda vicolo San Giovanni, piazza Santa Maria, via Prepositura, vicolo delle Orsoline e piazza Verzeri, è nato un comitato spontaneo. L'intenzione è quella di sollevare il problema e informare Comune e forze dell'ordine che la situazione è diventata «insostenibile, pericolosa, con grave disagio per i residenti e per i passanti». «Ogni notte, gruppi di giovani delinquenti di varia provenienza occupano queste strade con schiamazzi, spaccio di droga, risse che si concludono con feriti e bottiglie rotte lasciate in mezzo alla strada. Per non parlare degli angoli trasformati in vespasiani con una puzza irrespirabile»



Manfrini direttore
di Trentino Marketing
paolo manfriniTrentino Marketing ha il nuovo direttore generale: è Paolo Manfrini , attuale responsabile delle relazioni esterne della società di promozione territoriale, di cui sono soci la Provincia e la Camera di commercio. La decisione è stata adottata l'altra sera dal consiglio di amministrazione, presieduto dall'assessore Tiziano Mellarini, che ha fatto propria la proposta dell'apposita commissione, guidata da Eduino Gabrielli , presidente del collegio dei revisori della società. La commissione era stata incaricata in agosto dallo stesso cda di selezionare le candidature interne. La nomina di Manfrini conclude il periodo di vacanza della posizione di vertice della struttura operativa di Trentino Marketing

Nuovo polo giudiziario, progetto da 105 milioni
carcereLa Giunta provinciale ha approvato - accogliendo la relativa deliberazione del vicepresidente e assessore ai lavori pubblici, Alberto Pacher - il progetto esecutivo per la costruzione del "Nuovo Polo Giudiziario di Trento". Progetto redatto dall’Associazione temporanea di professionisti con a capo l'architetto Pierluigi Nicolin di Milano, dell’importo complessivo di 105.238.736,17 euro. Verranno ora attivate le procedure di gara

Sciopero nazionale, si fermano i treni
treniDalle 21 di domani alla stessa ora di domenica è stato indetto uno sciopero nazionale del personale di Macchina e di Bordo di Trenitalia S.p.A. Il Servizio trasporti della Provincia autonoma di Trento segnala all'utenza che lo sciopero nazionale, dalle 21.00 di domani, interesserà sia i treni di lunga percorrenza, per i quali è stato predisposto uno speciale programma di circolazione, che comprende e integra i servizi essenziali previsti in caso di sciopero, sia i treni Regionali, che potranno subire cancellazioni o variazioni
 
icona commentaI tuoi commenti