Lavoro, peggio di noi

solamente la Grecia

29 Luglio 2014

casa lavori ediliziaIn Italia meno di un cittadino su due in età da lavoro ha un impiego. Il nostro tasso di occupazione è infatti del 48,7%, superiore solo a quello della Grecia e al penultimo posto nell'Eurozona. All'ombra del Partenone perà il tasso di disoccupazione supera il 25%, mentre in Italia è al 12,2% in linea con la media europea (11,9% nell'Eurozona a 18 nel 2013)


Scontro in autostrada

tra 4 tir, c'è un morto

28 Luglio 2014

Lavis

Scontro tra 4 tir sull'Autobrennero, nella zona di Lavis, morto uno dei conducenti. Le altre persone coinvolte nell'incidente sono rimaste miracolosamente illese

 


Rogo di Grigno,

morta Thara Stefani

29 Luglio 2014

TharaÈ morta ieri, dopo due giorni di ospedale Thara Stefani, la mamma di 25 anni rimasta intossicata nell'incendio della sua abitazione di Grigno. Il fuoco l'aveva colta nel sonno nella notte nella sua casa, accanto a quella dei genitori, ed era stata proprio la mamma a dare l'allarme, svegliata dal rumore provocato dall'incendio


Camion in fiamme

nel tunnel dell'A22

29 Luglio 2014
nuova_cartella_302_ale0208_11922775Disastro sfiorato nel tardo pomeriggio di ieri lungo l'A22, dove un camion carico di bancali in legno ha preso fuoco nella galleria di Piedicastello, in corsia sud. Un incidente che solo grazie ai sistemi di sicurezza dell'Autobrennero e alla prontezza dei vigili del fuoco permanenti non ha provocato delle vittime, almeno direttamente

Scuole per l'infanzia 

A breve 241 assunzioni

29 Luglio 2014

asilo materna

Saranno 241 gli insegnanti di scuole dell'infanzia assunti in vista del prossimo anno scolastico. Lo ha deciso la Giunta provinciale di Trento con una delibera a firma del presidente, Ugo Rossi, che ha sottolineato come il numero previsto fosse di 200 e sia stato quindi aumentato. Obbiettivo del provvedimento è migliorare la qualità del servizio scolastico


Fraccaro va all'attacco

di Manuela Bottamedi

28 Luglio 2014

Manuela Bottamedi

Non si placano le polemiche all'interno del Movimento 5 Stelle. Riccardo Fraccaro replica a Manuela Bottamedi, il consigliere provinciale che nelle ultime ore ha deciso di lasciare il Meetup Trentino: «Le nostre porte sono aperte a tutti coloro che ne condividono i principi e ne rispettano le regole»

 

I vostri commenti

 


Vitalizi, le lacrime

e lo sfogo di Rosa Thaler

28 Luglio 2014

Rosa

Sfogo con lacrime per Rosa Thaler. L'ex presidente del consiglio regionale - finita sotto inchiesta per la questione dei vitalizi d'oro - è stata intervistata da Zett, l'edizione domenicale del Dolomiten. Thaler, ricordiamo, è iscritta nel registro degli indagati, assieme al consulente Gottfried Tappeiner, presidente dimissionario di Pensplan Centrum e docente universitario, e al presidente di Pensplan Invest Stefano Tomazzoni


Promette 10 milioni

ne porta via 120 mila

28 Luglio 2014

tribunale

Si presentava bene, con vestito elegante e macchinone, parlantina sciolta e piglio deciso. Aveva garantito che per quel finanziamento - 10 milioni di euro, non bruscolini - non ci sarebbero stati problemi: bastava un anticipo di 120mila e tutto si sarebbe sistemato in poco tempo. Peccato che il professionista, un ingegnere trentino che voleva investire il denaro in un progetto di lavoro, pur avendo versato il dovuto non ha visto neppure un euro


Figli di genitori separati

Aggiornato l'assegno

28 Luglio 2014

La Giunta provinciale ha approvato oggi la delibera, firmata dall'assessora alla salute e solidarietà sociale Donata Borgonovo Re, che aggiorna in base all'indice Istat dei prezzi al consumo l'importo massimo dell'assegno mensile di mantenimento dei minori figli di genitori separati. Il nuovo importo massimo, per un minore, dell'assegno mensile di mantenimento è, dal primo luglio scorso e fino al 30 giugno 2015 di 316,05 euro


Bottamedi lascia

il Movimento 5 Stelle

28 Luglio 2014

bottamedi degasperi m5s movimento 5 stelle

Manuela Bottamedi lascia il Movimento Cinque Stelle. Lascia i colleghi grillini perché «la frattura è ormai insanabile». Dopo che il Meet Up le ha tolto il ruolo di capogruppo in consiglio provinciale e dopo le critiche dell'ala ortodossa ha deciso di fare un passo indietro: via dal Movimento. Le dimissioni le presenterà oggi. L'ormai ex pentastellata ha deciso di brillare da sola. Ma la consigliera provinciale non lascia il Consiglio: «Non entrerò in un gruppo misto. Questo no, perché significherebbe consegnarmi alla morte politica, all'oblìo»

I vostri commenti