Confermato: è meningite 

Fassana curata al S.Chiara

1 Luglio 2014
ospedale santa chiara
È ricoverata nel reparto infettivi del Santa Chiara la ventenne arrivata domenica in ospedale in elicottero. Ieri mattina la diagnosi ha confermato il sospetto dei medici: meningite. Meningite virale e non batterica, dunque con un decorso con prognosi tendenzialmente favorevole. «I sintomi d'esordio sono simili in tutte le forme meningitiche, con rigidità nucale e mal di testa. La diagnosi avviene in ospedale» spiega la dottoressa Maria Grazia Zuccali, dell'unità operativa Igiene pubblica dell'azienda sanitaria provinciale

Morta di tumore

per salvare il bimbo

1 Luglio 2014

lisa

La Rotaliana è in lutto per la morte di Lisa Tomasi, di soli 32 anni, agente della polizia locale di Lavis ed ex consigliere comunale di Mezzolombardo, uccisa da un male incurabile. La sua morte ha destato grande emozione perché la donna ha scoperto la malattia negli ultimi mesi di gravidanza e ha dato alla luce un figlioletto poco prima di morire

Ampio servizio sull'Adige in edicola


In Italia è boom

dei cibi pronti

29 Giugno 2014

pasta e fagioliLa cucina è una passione crescente per gli italiani, come dimostra il grande seguito di programmi Tv e social network a tema cibo, ma quando si tratta di mettersi a cucinare, tanto più d'estate, è fuga dai fornelli e boom di polli allo spiedo, insalate e sughi pronti. E il recente decreto interministeriale sui prodotti ortofrutticoli di quarta gamma (pronti al consumo), ha anche evidenziato l'importanza crescente delle insalate in busta


La contraccezione

non è più peccato

27 Giugno 2014

matrimonio sposi

Diramato il documento di base del Sinodo di ottobre sulla pastorale familiare, «Instrumentum Laboris». Il mondo cattolico prova a stare al passo con le richieste dei fedeli. La Chiesa apre anche alle coppie di fatto

 

I tuoi commenti


Sono 3.000 i trentini

all'estero per curarsi

26 Giugno 2014

medico medici dottore visita

Sono 3.000 all'anno i trentini che si rivolgono all'estero per farsi curare, grazie alla direttiva europea, la cosiddetta Schengen della sanità, che permette ai cittadini europei di curarsi in tutte le strutture sanitarie dell'Unione. Per l'Azienda sanitaria, che non copre le spese di viaggio, un costo di poco inferiore al milione di euro

 

I tuoi commenti


S. Chiara, così si lavora

in Chirurgia pediatrica

25 Giugno 2014

C’è un mondo piccino, all’interno del più grande mondo dell’ospedale Santa Chiara di Trento. Un mondo coloratissimo, dove grandi disegni raccontano bellissime storie, dove i pupazzi ti strizzano l’occhio e dove, accanto a macchine sofisticatissime, ti capita di incrociare pure una «playstation». Quel mondo è il reparto di chirurgia pediatrica

La videointervista al primario


Le sigarette costeranno di più

In Trentino fuma uno su quattro

25 Giugno 2014
GROUND_1_C_5112859.jpg
A partire da ottobre, lo Stato vorrebbe aumentare di un euro il costo dei pacchetti di sigarette. Lo scorso anno le accise e l'Iva legate ai tabacchi hanno portato nelle casse 13 miliardi e mezzo di euro, 670 milioni in meno rispetto all'anno prima. Fuma un uomo su tre, mentre fra le donne il rapporto è uno a cinque. A livello d'età, l'approccio alla sigaretta avviene abbastanza presto visto che in Trentino fuma il 3% dei ragazzini di 11 anni

Da Sintini una donazione

per i bimbi del S.Chiara

23 Giugno 2014

sintiniA tre anni esatti dal primo ciclo di chemioterapia, Jack Sintini è tornato in ospedale, stavolta non per sostenere alcun tipo di cura ma per restituire, a suo modo, un po’ dell’assistenza che ha ricevuto in questi anni dai medici. Il palleggiatore della Trentino Volley si è infatti presentato stamattina all’Ospedale Santa Chiara di Trento per consegnare di persona tre macchinari sanitari e un piccolo arredamento Ikea per il Day Hospital Pediatrico. Valore del materiale circa 12.000 euro


Apss, approvate le spese

del personale: 449 milioni

23 Giugno 2014

ospedale santa chiara

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessora alla salute e solidarietà sociale Donata Borgonovo Re, ha ridefinito in 449,5 milioni di euro il tetto di spesa 2014 per il personale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, assicurando piena copertura finanziaria. Il nuovo tetto tiene conto delle nuove funzioni attivate nel corso del 2012 e del 2013 e del fondo straordinario di 1,5 milioni di euro messo a disposizione dalla Giunta per le sostituzioni del personale

 


Allarme dei Verdi: anche senza

l'inceneritore bruceranno rifiuti

23 Giugno 2014

Gazebo dei verdi

«La Provincia non vuole ascoltare alternative al futuro Piano provinciale dei rifiuti. Vogliono fare un investimento di milioni di euro per uno stabilimento industriale che produrrà combustibile solido dannoso per l'ambiente e che ad oggi non ha alcun mercato».  I Verdi del Trentino (nella foto, il loro gazebo in centro città) tornano alla carica contro il futuro Piano rifiuti provinciale sul quale ormai da diverso tempo si discute