Divorzio Mart-Risto3

Caffetteria ai bolzanini

27 Marzo 2014

La Risto3 divorzia dal Mart. Da giugno il bar caffetteria «Le Arti», punto ristoro incastonato nel museo, non sarà più gestito dal colosso trentino delle mense, che in loco impiega una decina di dipendenti. Un matrimonio, quello tra i piatti veloci e il museo, durato poco meno di dieci anni. Era la fine del 2004 quando Risto3 batteva la concorrenza agguerrita di altri cinque concorrenti, tutti trentini, nella gara per la gestione. Altri tempi

La lettera dei genitori

al figlio che non c'è più

27 Marzo 2014

solitudineUn anno fa decideva di togliersi la vita F.T., un giovane roveretano. I suoi genitori hanno mandato una lettera al nostro giornale scritta come se fosse direttamente inviata al giovane. Abbiamo deciso di pubblicarla perché si tratta di un appello a tutti i giovani perché si rimettano in gioco affrontando con i propri genitori i problemi. Abbiamo però deciso di mettere solo le iniziali del ragazzo, per non alimentare inutili morbosità rispetto a un gesto tragico e drammatico. Ecco la lettera

In viaggio nel degrado

con la polizia locale

27 Marzo 2014

Rovereto, in viaggio nel degrado con la polizia locale. Dove si sta al freddo, senza bagno e tra i rifiuti. L'operazione dei vigili è partita ieri mattina, alle 6.30. All'ex Alpe erano in sette: stanno in Italia per un mese, poi tornano a casa con qualche soldo e regalo per i figli

La Ducati decide

di investire a Rovereto

26 Marzo 2014

oliviLa Ducati Energia, azienda nel settore condensatori e veicoli elettrici, potenzierà le attività del Centro ricerche Ducati Trento, aperto nel 2006 grazie ad una collaborazione tra le Università di Bologna e di Trento e la Provincia. La conferma si è avuta oggi nel corso di una visita compiuta da Alessandro Olivi alla sede centrale dell'azienda a Bologna

«Cara Provincia

ora riprenditi l'orso»

26 Marzo 2014

orso

«Cara Provincia riprenditi l’orso, noi non lo vogliamo». Esordisce con un tono categorico Enrica Rigotti, sindaco di Isera, nella lettera indirizzata a piazza Dante. Una presa di posizione netta che è conseguenza degli avvistamenti del plantigrado a Patone: lo scorso week-end il grosso mammifero ha attaccato delle arnie vicino al paese e poco prima aveva fatto razzia in un orto

 

 

Viabilità, la Valsugana

si «allea» con Zaia

26 Marzo 2014

VALDASTICO

Viabilità, gli amministratori della Bassa Valsugana aprono ufficialmente un canale preferenziale con il presidente del Veneto. Venerdì pomeriggio è previsto un incontro a Vedelago tra Luca Zaia e una delegazione trentina

Rovereto, fototrappole

per i vandali dei rifiuti

26 Marzo 2014

nuova_cartellafoto_3_11262952

Troppi angoli della città ridotti a piccole discariche a cielo aperto. Il comune di Rovereto corre ai ripari, e per smascherare i vandali del rifiuto, ha deciso di installare alcune fototrappole, come quelle che vengono usate dalla forestale. Saranno piazzate nei quattro «punti caldi» della città: piazza XXV Aprile, il compendio Intercity di viale Trento, alcuni vicoli sul lato est di via Santa Maria e l’isola ecologica delle Fucine a Borgo Sacco

Sorpresa a Marco,

spariti i profughi

25 Marzo 2014

profughi

Che l'Italia non fosse la loro destinazione finale, lo si era capito subito. Che avessero così tanta fretta di levare le tende per cercare soluzioni ritenute migliori, nessuno se lo aspettava. Fatto sta che dei 40 profughi africani giunti in Trentino nei giorni scorsi al Centro di Marco che li ha ospitati, ne sono rimasti pochi. Anzi, a quanto pare, uno solo. D'altra parte, l'ex polveriera di Marco non è una prigione, bensì un centro di prima accoglienza, e trovare una via di uscita dalla struttura non è difficile

Fugatti: «Assurdo chiudere

la Polfer di Rovereto»

25 Marzo 2014

Fugatti della Lega: «Renzi, con i voti del Patt, chiude la polizia ferroviaria a Rovereto. Mancherà un presidio di sicurezza molto importante. Non ci sono i soldi per la polfer ma ci sono per accogliere i profughi: è una contraddizione totale»

Video di Barbara Goio

Rovereto: cade dal tetto

È in prognosi riservata

25 Marzo 2014

operaio

Grave incidente sul lavoro questa mattina poco dopo le 10 a Rovereto, in via Cavalcabò, zona industriale di San Giorgio. Un operaio trentino di 30 anni, residente a Mori, è caduto dal tetto dell'ex stabilimento Ceriani

 

 

 

 

Seleziona la provincia
Seleziona la tipologia