Jumper morti sul Brento

«Uccisi dall'imprudenza»

20 Agosto 2014

brento becco aquila base jumper

Due "fatality" in otto giorni al Brento e la lista dei Base Jumper che pagano con la vita il tributo al loro sport si allunga. Vietare, come dice il capo del soccorso alpino Gianluca Tognoni, «non serve a nulla». Vietare, dice Maurizio Di Palma, oltre tremila salti di base ovunque nel mondo, non porterà ad alcuna soluzione. Sono d'accordo su tutta la linea i due sportivi che predicano da anni la regolamentazione

Ferragosto bagnato,

il turismo regge

19 Agosto 2014

Il lago di Garda visto dall'alto. Da molto in altoÈ stato un Ferragosto all'insegna della cultura e dello shopping, quello di quest'anno, con buona pace per sdraio e ombrelloni. Quattrocento i biglietti staccati tra le 10 e le 18 di venerdì al Museo delle palafitte di Molina, dove la gente ha trovato rifugio dal maltempo trascorrendo qualche ora al chiuso grazie alle attività ludico-didattiche dedicate a grandi e bambini. Un po' meno le entrate al Museo di Riva, che sono state 287 (il doppio il giorno seguente, con la «Notte nei musei» e l'orario prolungato) e alla Torre Apponale, 325. Nessun tuffo invece nella piscina pubblica di Prabi dove, in tarda mattinata, si è optato per la chiusura. Per tutto il giorno

«Base jumper, no divieti

servono regole chiare»

18 Agosto 2014

brento becco aquila base jumper

La morte di due base jumper in cinque giorni ha riacceso il dibattito sulla necessità di regolamentare, o di vietare, i lanci dal Becco dell'Aquila, Mecca degli appassionati del volo con 3 mila lanci all'anno. L'ultima vittima, sabato, è lo spagnolo Abraham Lopez. Gianluca Tognoni, comandante del Soccorso Alpino di Riva, è contrario ai divieti: «Divieti o no, gli appassionati arriveranno comunque. È meglio attivare un posto di controllo gestito da personale specializzato che valuti capacità e curriculum di chi vuole lanciarsi e fornisca informazioni meteo

Tragedia sul Brento

Muore un altro jumper

17 Agosto 2014

jumper

La folta comunità dei base jumper ha pagato un altro tragico tributo alla folle passione per il volo che li fa affluire in massa sulla Parete Zebrata a Dro. Ieri a perdere la vita è stato un jumper spagnolo, di Madrid, di 38 anni

Salti dal Monte Brento

«Lanci da regolamentare»

15 Agosto 2014

brento becco aquila base jumper

L'ennesimo decesso causato da un salto dal monte Brento, quello costato la vita alla 21enne russa Maria Shipilova, evidenzia la necessità di un intervento di regolamentazione urgente. Il primo salto dal monte Brento è stato effettuato nel 1994: dopo vent'anni e numerosi incidenti pare necessario intervenire, anche perché questa pratica appare in crescita

Onda di piena del Sarca

14 Agosto 2014

L'allerta è arrivata con una telefonata all'Ispettore distrettuale attorno alle 16. Da quel momento è iniziata una lunga serata per i vigili del fuoco del Distretto altogardesano. Una trentina, alla fine, quelli impiegati da Pietramurata alla foce di Torbole per controllare, monitorare, prevenire gli effetti potenzialmente dannosi della nuova piena del Sarca. Piena, va detto, non decisa dall'uomo ma dalla natura

«Half Marathon»,

si punta al record

12 Agosto 2014

corsaLa "Garda Trentino Half Marathon" punta a essere una delle più partecipate mezze maratone in Italia con oltre 4000 atleti al via. Da ben quattro anni il numero chiuso di partecipanti è al di sotto della domanda: nel 2012 le iscrizioni sono state chiuse diciannove giorni prima a quota 3.636 iscritti. Adottando soluzioni tecniche adeguate, ed effettuando miglioramenti organizzativi, si potrà superare e aumentare il limite attuale in considerazione della grande richiesta di partecipazione, per arrivare gradualmente a numeri attorno alle 5.000 unità. I dati dell'edizione 2013 dimostrano che l'indotto economico generato dall'evento ammonta a euro 1.420.854

Tragedia sopra Dro

Perde la vita una jumper

12 Agosto 2014

È stato recuperato questa mattina il corpo senza vita della giovane jumper che si è buttata dal Becco dell'Aquila, la parete sopra Dro. Un amico che era con lei, e che avrebbe dovuto gettarsi poco dopo, l'ha vista precipitare e battere contro le rocce. Essendo a mille metri di distanza, però, non ha saputo fornire indicazioni precise. Immediato l'allarme agli uomini del soccorso alpino di Riva del Garda e ai vigili del fuoco di Dro

Insulta i carabinieri:

arrestato e processato

11 Agosto 2014

carabinieriVerrà processato per direttissima oggi al Tribunale di Rovereto un giovane 24 anni di Riva del Garda arrestato nella notte fra sabato e domenica scorsa davanti al locale Marina Beach, a Riva, per aver insultato alcuni carabinieri in abiti civili intervenuti per sedare una rissa. Dopo essersi rifiutato di fornire le proprie generalità, secondo una prima ricostruzione il giovane ha opposto resistenza cercando di nascondere un coltello a serramanico. Da qui l'arresto

Mezzolago, cento figuranti

per ricordare l'agosto 1914

11 Agosto 2014

Più di un centinaio di comparse, ovvero metà paese, coinvolte ieri in una rievocazione davvero "storica" - grazie alla Pro loco di Mezzolago - per ricordare la partenza verso il fronte della Galizia austriaca degli uomini del paese a centro valle avvenuta il 10 agosto del 1914, esattamente cento anni fa. Ad interpretare i ledrensi di allora - nobili e contadini, artigiani e militari, in costumi e uniformi rigorosamente d'epoca - persone di tutte le età, dai bambini di 5 anni ai più anziani, tutti con un ruolo per le due ore di manifestazione