Anziani più poveri,

raddoppiati i sostegni

5 Maggio 2012

La casa di riposo (Apsp) Santo Spirito - Fondazione Montel, in tempi di crisi economica non ha aumentato la retta che resta a 44,70 euro giornalieri, ma raddoppiano le persone anziane completamente sole a cui bisogna assegnare un «amministratore di sostegno»


Caldonazzo, gettano la droga

nei fiori della parrucchiera

4 Maggio 2012

Saltano posto di blocco, inseguiti a Caldonazzo dalla Guardia di Finanza. Per due albanesi è scattato l'arresto: sono stati accompagnati in carcere a Spini con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio 


Il ritorno dell'orso

in Val dei Mocheni

2 Maggio 2012

sgorbi_e_j_4006041.jpg

Una fila di impronte scoperte lunedì mattina nell’orto di una famiglia di Mala ha confermato il ritorno dell'orso in val dei Mocheni. A Mala le orme dell’orso erano ben visibili anche ieri, profondamente impresse nella terra soffice dell’orto appena preparato per la semina; evidente anche il percorso seguito dall’animale, che è uscito scavalcando la recinzione, e piegandola con il suo peso, per dirigersi poi verso Costalta

 


Sant'Orsola,

meno soldi ai soci

29 Aprile 2012

661938545_1.jpgSi fa sentire sul bilancio della Cooperativa S.Orsola la devastante presenza della Drosophila, il parassita che attacca i piccoli frutti. Liquidati 2,7 milioni di euro in meno ai soci. Il bilancio presenta un fatturato complessivo di 52,2 milioni di euro (meno 2% rispetto all'anno prima), chiude con un utile di 49 mila euro


Padre e figlia

morti nel frontale

29 Aprile 2012

Sono morti insieme, tra le lamiere dell'auto finita contro un furgone. Il papà è deceduto sul colpo, la figlia si è spenta dopo il disperato, ma inutile, tentativo di rianimarla. Luciano Cretti, promotore finanziario di 51 anni originario di Arco, e la figlia Anna, 14 anni, (in foto) provetta ballerina residente a Villamontagna, erano sulla Volkswagen Passat che si è schiantata contro un Daily, pochi minuti prima della mezzanotte di venerdì. La tragedia è accaduta sulla statale della Valsugana, all'altezza della zona industriale di Levico. Miracolosamente salva una tredicenne, amica di Anna, che si trovava in auto con le vittime. Nel furgone Iveco viaggiavano tre operai veneti che stavano tornando a casa. Hanno riportato ferite non gravi

Approfondimenti sull'Adige in edicola


Ciak western

sui pascoli in quota

27 Aprile 2012

La storia d'amore tra il figlio di un ricco proprietario terriero e Voce Silenziosa, giovane indiana sordomuta nella Virginia del 1850. A fare da contorno scontri e rivalse tra nordisti e nativi, in ossequio ai migliori western della storia cinematografica. In estrema sintesi è la trama del film diretto dal regista veneto  Stefano Pozzan  e prodotto dalla Biplano Film che ha individuato, solo in seconda battuta, il set per il primo ciak nel territorio montano del comune di Grigno. La presentazione della pellicola aveva trovato parterre naturale nella 68esima Mostra del Festival di Venezia


Provinciale di Civezzano,

bilico fuori strada

24 Aprile 2012

Bilico carico di 312 tonnellate di ghiaia, parzialmente fuori carreggiata oggi, poco prima di mezzogiorno, in località Sussie sulla provinciale 17 di Civezzano, in direzione del centro. Tutto si è risolto, fortunatamente, senza danni a persone e mezzi, se si esclude il solco lasciato sulla banchina dal camion

Tutto sull'Adige di domani


Senza stipendio da 5 mesi

Presidio oggi a Levico

23 Aprile 2012

Protesta oggi pomeriggio dei 25 dipendenti della Zanghellini Asfalti. Non ricevono lo stipendio da ormai cinque mesi. Per questo motivo, insieme alle organizzazioni sindacali del settore edile, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil del Trentino, manifesteranno il proprio malessere. In grossa difficoltà anche 18 operai delle Costruzioni Pasqualini: non vedono un euro da 3 mesi


Ritrovati i due ragazzi

scomparsi a Bedollo

23 Aprile 2012

carabinier_3086632.jpgUna brutta avventura a lieto fine, un grosso spavento spazzato via alle prime luci del giorno. Dopo un'assenza di oltre 15 ore, ed un'intera notte di ricerche e timori, si è conclusa ieri alle prime ore del mattino la "fuga" di due ragazzi minorenni di Bedollo di Pinè che dalle 14.30 di domenica si erano allontanati dalla loro casa, facendo perdere ogni traccia. I due sono stati infatti ritrovati, infreddoliti ma in buone condizioni, verso le 7 nei pressi della chiesa (e dell'attigua canonica) di Sgancio di Segonzano ad oltre quindici chilometri dalla loro abitazione