Nel primo semestre del 2014

scoperti 140 lavoratori in nero

10 Ottobre 2014

casa lavoro operai contributi

Gli effetti della crisi, con una durata da mettere a rischio una ripresa per l'economia nazionale, si possono leggere nel rapporto Inps 2014 anche per quanto riguarda l'andamento delle cifre erogate a sostegno dei disoccupati. Nel 2013, ha spiegato il direttore regionale dell'Inps Marco Zanotelli, «abbiamo erogato 167 milioni di euro di sostegno alla disoccupazione». Tra le ragioni dell'estensione della spesa per questo particolare tipo di ammortizzatore sociale c'è anche la recente riforma del settore, varata durante il governo Monti e coordinata dall'allora ministro del lavoro Elsa Fornero


Sotto i mille euro il 40%

dei pensionati trentini

10 Ottobre 2014

In Trentino i pensionati prendono in media circa 1.400 euro lordi al mese, circa 50 euro in più della media italiana, perché in provincia la continuità nel versamento dei contributi è maggiore che nel resto del Paese. Si conferma la distanza tra gli uomini e le donne che guadagnano circa il 40% in meno dei primi, perché storicamente la loro presenza nel mercato del lavoro è meno assidua o caratterizzata da forme lavorative con minor contribuzione, come il part-time


Export trentino: bene

il vino, in calo le mele

10 Ottobre 2014

I vini e le bollicine trentine salvano i distretti produttivi della regione, che nel secondo trimestre dell'anno perdono complessivamente l'1,5% delle loro vendite estere. Al contrario, l'export dei prodotti vitivinicoli della provincia cresce dell'8,4% rispetto allo stesso trimestre del 2013, sfiorando i 100 milioni di euro di vendite in tre mesi. Se si considera l'intero primo semestre, i nostri vini segnano un +7% rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso. Volano le vendite negli Stati Uniti, che registrano un balzo del 25%, ma decolla anche l'export in Scandinavia e in Giappone. Brutta battuta di arresto, invece, delle esportazioni di mele e andamento negativo di quelle del porfido


Bruno Dorigatti al ministro

«Basta attacchi all'autonomia»

 

9 Ottobre 2014

dorigatti

«La nostra autonomia speciale in questa fase storica è decisamente sotto tiro, nonostante abbia dimostrato nei decenni di saper costruire benessere, e nonostante abbia inaugurato con disponibilità e apertura una fase nuova, direi della responsabilità. Lo strumento dell'autonomia deve essere maggiormente valorizzato dal Paese». Lo ha detto ad Arco il presidente del Consiglio provinciale di Trento, Bruno Dorigatti, incontrando il ministro per gli affari regionali e per le autonomie

 

I tuoi commenti

 


Evasione fiscale,

salvati 7 miliardi

9 Ottobre 2014

evasione fiscaleLa lotta all'evasione di Equitalia porterà nelle casse dello Stato a fine anno circa 7 miliardi. In linea con i 7,1 miliardi già incassati lo scorso anno. Questo anche perché l'incasso dei primi 6 mesi si è già assestato a 3,7 miliardi. Buoni anche i conti semestrali del gruppo, che si chiudono con un risultato positivo per 3 milioni e risparmi di gestione di 38 milioni che hanno consentito di mitigare gli effetti della diminuzione dell'aggio (1%) a favore dei contribuenti


Trilogis fa vincere

il Trentino in Polonia

9 Ottobre 2014

TrilogisTrilogis, l’azienda specializzata nelle applicazioni di sistemi informativi geografici con sede nel Polo Tecnologico di Trentino Sviluppo, ha vinto nei giorni scorsi in Polonia, a Gdynia, il premio "Isocarp Special Mention Award”. Un riconoscimento arrivato grazie al progetto Newplan per la gestione informatizzata ed integrata dei piani urbanistici


Salario minimo e art. 18

Ecco cosa cambierà

8 Ottobre 2014

Dalle modifiche sull’articolo 18 per i neoassunti agli sgravi per le assunzioni a tempo indeterminato, a partire proprio da quelle nuove con contratto a tutele crescenti, fino allo sfoltimento delle forme contrattuali con l’abolizione di quelle più «precarizzanti» come i co.co.pro. Sono i punti essenziali e le novità del Jobs act, dopo il maxi-emendamento presentato dal governo su cui è stata posta la fiducia, e illustrate anche dal ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, nell’intervento al Senato


Gli effetti della «Fornero»

Nel 2013 meno pensionati

8 Ottobre 2014

pensioni

Presentato questa mattina dall'Inps il rapporto annuale delle pensioni in Trentino. Per effetto della riforma Fornero nel 2013, rispetto al 2012, sono calate le pensioni. Nella nostra provincia i pensionati che prendono meno di 500 euro sono l'8,8% contro il 13,4% del resto d'Italia. Boom delle aziende agricole: negli ultimi cinque anni i dipendenti sono aumentati di 1.400 unità. L'84% delle aziende trentine ha meno di 10 dipendenti


La svolta dei negozi:

42 in più in 6 mesi

8 Ottobre 2014

shopping

Per la prima volta da quattro anni a questa parte, gli anni più duri della crisi, il commercio trentino registra un segno più nelle aperture di negozi. Al 30 giugno di quest'anno gli esercizi commerciali in sede fissa sono 5.812, lo 0,7% in più rispetto a fine 2013. In pratica si contano 42 negozi in più in sei mesi, frutto del saldo tra 282 nuove attività iscritte e 240 attività cancellate dal registro imprese


Tfr in busta paga

Confindustria: un errore

7 Ottobre 2014

renzi padoan

«Siamo contrari - spiega il presidente degli industriali trentini Paolo Mazzalai - a qualsiasi operazione che possa avere ripercussioni negative sulla liquidità delle imprese, soprattutto in un momento di stretta del credito. Senza contare che spendere oggi risorse che vengono accantonate per il futuro, non ci sembra un'operazione lungimirante. Attendiamo i dettagli della proposta del Governo, in particolare l'idea che siano le banche ad anticipare il Tfr. L'importante è che poi le imprese non si trovino a dover pagare anche gli interessi sulle somme anticipate»