Giovedì nero in Borsa

crollano i listini europei

16 Ottobre 2014

3026b4f833_7396202.jpg

Crollano le piazze finanziarie europee. A picco Madrid (-4,6%), davanti a Milano e Parigi (-3,5%). Molto male anche Francoforte (-2,2%) e Londra (-1,8%) mentre i timori sull'economia scatenano fenomeni di panic selling. Questa mattina, dopo il timido tentativo di rimbalzo dell'avvio, si è via via materializzato un vero spettro di giovedì nero per i listini europei


Pesticidi, presto a Pergine

regolamento più severo

16 Ottobre 2014

Pesticidi

Pergine si appresta a varare un nuovo regolamento di polizia urbana che introdurrà anche una disciplina più stringente sull'utilizzo di antiparassitari e presidi sanitari in agricoltura: previsti nuovi limiti, distanze e fasce orarie, per tutelare sia gli operatori stessi sia le altre persone e l'ambiente. La prossima settimana il provvedimento sarà all'attenzione del consiglio comunale della terza città del Trentino.


I sindacati alla giunta

Ok solo a tagli ragionati

16 Ottobre 2014

infermieri infermiere ospedale

«Riorganizzare il welfare è condivisibile, penalizzare i più deboli non è invece giustificabile». È questo il monito dei sindacati sulla manovra finanziaria che la giunta provinciale sta predisponendo per il 2015 e che prevede un bilancio in calo anche per il prossimo anno quando si faranno sentire gli effetti della crisi economica anche sul gettito fiscale, nonché gli interventi dello Stato su Regioni e Province autonome

 


Ospedale, stesse imprese

in corsa nella nuova gara

16 Ottobre 2014

L'area delle ex caserme Bresciani in cui sorgerà il nuovo ospedale

L'attesa sentenza sul Not è stata depositata, ma se l'ultimo e definitivo giudizio ha azzerato la gara d'appalto, non ha azzerato i dubbi. La sentenza, pur motivata in modo molto articolato, lascia spazio a interpretazioni e a un potenziale nuovo contenzioso amministrativo. È un bel rompicapo quello consegnato alla Provincia e ai suoi tecnici che ora dovranno tracciare un percorso per quanto possibile al riparo da ricorsi, posto che in Italia su questo terreno di blindato non c'è nulla neppure avvalendosi di luminari del diritto amministrativo. Nella foto, l'area delle ex caserme Bresciani in cui è previsto il nuovo ospedale.


Manovra da 36 miliardi: tagliate

tasse e spese, Regioni in allarme

15 Ottobre 2014

Renzi e Padoan

Ieri sera il governo ha varato la legge di stabilità, che prevede una manovra da 36 miliardi le cui coperture sono distribuite tra 11 miliardi di aumento del deficit (che nel 2015 arriverà così al 2,9% del Pil sfiorando dunque il limite del 3%); 15 da tagli alla spesa pubblica; 3,8 dal recupero di evasione fiscale; uno dall'aumento delle tasse sulle slot machine; 3,6 dall'incremento del prelievo sulle rendite finanziarie. Fra le uscite, previsti 9,5 miliardi per confermare il bonus di 80 euro in busta paga, quasi due miliardi per il taglio dei contributi dei nuovi lavoratori assunti a tempo indeterminato e cinque per l'abbattimento dell'Irap.


Dal part-time al pieno

decide il datore di lavoro

15 Ottobre 2014

tribunale

Un datore di lavoro può trasformare un part-time in un tempo pieno senza consultare il lavoratore e quindi anche contro il suo parere. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia Ue in una sentenza su una funzionaria del Tribunale di Trento che ha fatto ricorso contro la fine del suo part-time, trasformato, senza consultarla, in un tempo pieno


La vendemmia scarsa

ferma il calo dei prezzi

15 Ottobre 2014

vendemmia uva vino

La scarsa vendemmia porterà ad una ripresa dei prezzi dell'uva e del vino, dopo la caduta dell'8% di quest'anno messa in moto dalla produzione abbondante del 2013. «Ma la resa ad ettaro per i coltivatori si annuncia superiore» afferma Luca Rigotti, presidente del gruppo Mezzacorona e vice della Federazione delle coop per il comparto agricolo. La raccolta di uve bianche e rosse, secondo Rigotti, dovrebbe essere quest'anno più bassa del 15% rispetto all'anno scorso


Scoprire le case di legno

dalle palafitte fino a noi

15 Ottobre 2014

palafitte__2514386.jpg

Il legno è da sempre un materiale prezioso per l'uomo, una risorsa fondamentale per la sua sopravvivenza. Del legno come materiale da costruzione e nello specifico degli interventi ricostruttivi su edifici storici in legno si occupano le giornate di studio «Conoscere e ricostruire edifici in legno: dalle palafitte all’età contemporanea» che si terranno a  Larido - Bleggio Superiore e a Fiavé il 17 e 18 ottobre. Il convegno, realizzato nell’ambito delle iniziative scientifiche del Museo delle Palafitte di Fiavé, è curato dalla Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con Cnr Ivalsa di San Michele all’Adige e l’Ordine degli Architetti della Provincia di Trento.


Deflazione, in Trentino

calo record dei carburanti

15 Ottobre 2014

supermercato spesa consumi

Alla fine la deflazione è arrivata anche in Trentino. A settembre l'indice dei prezzi al consumo a Trento è sceso dello 0,6% rispetto al mese precedente, un calo che non si vedeva da almeno sette anni, da quel giugno del 2007, prima della crisi, quando i prezzi diminuirono dello 0,9% in un mese. La variazione annuale, l'inflazione «tendenziale», resta positiva ma di appena lo 0,1%. Portano giù il livello dei prezzi soprattutto i trasporti, l'abbigliamento, l'alimentare, ma anche i pacchetti vacanza


Bus, gli autisti

dovranno lavorare di più

14 Ottobre 2014

corriera

Provincia, Trentino Trasporti Esercizio e i Comuni soci di minoranza dell'azienda hanno comunicato questo pomeriggio la decisione di disdettare il contratto integrativo del personale viaggiante. Questo a seguito dello "stallo" nelle trattative per la revisione dell'accordo, interrotte lo scorso luglio dopo che il referendum tra i lavoratori per la ratifica del contratto non aveva raggiunto il quorum.