Gambero Rosso,

dieci i premi trentini

7 Settembre 2012

vino bollicine trento docMigliora la qualità dei vini del Trentino e in piena vendemmia giungono buone notizie dalla guida del Gambero Rosso, che ha premiato dieci vini della nostra provincia con gli ambìti «Tre bicchieri» per il 2013. Lo scorso anno i massimi riconoscimenti trentini di questa guida, considerata tra le più prestigiose e quotate in Italia, furono nove. L'Alto Adige però ci batte ancora con 26 riconoscimenti. Dei Tre bicchieri 2013, sette sono Trentodoc, il vino simbolo della vitienolgia del Trentino, e tre sono vini rossi


Le Borse volano,

spread sotto i 380 punti

7 Settembre 2012

Borse europee in volata e spread a picco. Così i mercati hanno salutato il piano anti-spread varato dal presidente della Bce, Mario Draghi, per l'acquisto di titoli di stato dei paesi dell'area euro. L'accelerazione dei listini e il raffreddamento del termometro dei bond governativi è avvenuta subito dopo il discorso del numero uno dell'Eurotower (il palazzo della Bce a Francoforte), confermando così l'approvazione dell'attesa manovra targata Francoforte.  E così alla chiusura dei mercati, Milano ha registrato un balzo in avanti del 4,3%. Il tutto con lo spread sul bund tedesco che è sceso a 370 punti base, ovvero sui minimi da maggio scorso


Imprese, persi

113 milioni di crediti

5 Settembre 2012

pensioni pensione soldi euroAl 30 giugno 2012 i crediti bancari «vivi», cioè non deteriorati, alle imprese trentine ammontano a 12.812 milioni di euro, 113 milioni in meno del giugno 2011. I prestiti alle famiglie sono invece a quota 5.518 milioni, con un leggero aumento di 19 milioni rispetto a un anno prima. Viceversa i debiti in sofferenza sono esplosi: a giugno ammontano a 857 milioni, il 18% in più di dodici mesi prima. Tra essi crescono di più, del 20,1%, quelli delle famiglie, arrivati a 135 milioni, mentre le rate non pagate dalle imprese salgono del 17,9% a 722 milioni


Vendemmia, uve bianche

in calo: meno 10%

4 Settembre 2012

uva vendemmia raccolta vinoPrecoce, parca nella quantità, ma di buona qualità: queste le tre caratteristiche che dovrebbero contraddistinguere la vendemmia 2012 delle uve bianche, già partita su quasi tutto il territorio nazionale, in evidente anticipo sulle medie degli scorsi anni (ma non sul 2011). Lo rivelano i produttori italiani, ascoltati da Winenews. La vendemmia 2012 dovrebbe essere tra il 5 e il 15% più scarsa di quella delll'anno scorso. Più colpite, secondo i pareri dei produttori, le regioni del Nord e del Centro, come l'Alto Adige  (10-15%) e il Trentino (10%)


Spesa: Trento è tra le città

più care d'Italia

3 Settembre 2012

spesaTrento è tra le città più care d'Italia dove fare la spesa. Emerge da un'indagine condotta da Altroconsumo. Sono stati monitorati quasi 90.000 prezzi in 950 punti vendita italiani (162 ipermercati, 603 supermercati, 185 hard discount), come spiega in un documento Altroconsumo. "Il punto vendita in assoluto meno caro è stato trovato ad Arezzo. La spesa media più bassa di tutte le 61 città è a Pisa (5.969 euro), seguita da Firenze e Verona


La «stangata» d'autunno

Assalto a benzina low cost

3 Settembre 2012

La preoccupazione dei consumatori in vista della ripresa per un'escalation di prezzi e tariffe che, secondo Adusbef e Federconsumatori stanno per accogliere gli italiani al rientro delle vacanze «con il serio rischio di un peggioramento delle condizioni delle famiglie con ricadute inevitabili sull'intera economia». «Già abbiamo calcolato in 2.333 euro annui quanto incideranno l'aumento di prezzi»

 


Benzina, in Italia

tasse più alte d'Europa

1 Settembre 2012

benzina

I dati emersi dalla comparazione effettuata dalla Cgia di Mestre, riferiti alla fine di luglio di quest'anno, sono incontrovertibili. Su ogni litro di benzina verde, il peso delle tasse raggiunto in Italia è di 1,033 euro, pari al 58,1% del prezzo alla pompa. In termini assoluti, vengono dopo l'Italia l'Olanda, con 1,016 euro di imposte su ogni litro, e la Grecia, con 1,008 euro/litro. Per quanto concerne il gasolio per autotrazione è sempre l'Italia a guidare la graduatoria, con 0,905 euro/litro di tasse, pari al 53,8% del prezzo alla pompa

 


Zobele, 65 lavoratori

in cassa integrazione

31 Agosto 2012

I sindacati Cgil, Cisl, Uil e la Zobele hanno siglato ieri il verbale di consultazione sulla cassa integrazione ordinaria che coinvolgerà 65 dipendenti sui 270 dello stabilimento trentino del gruppo chimico per un periodo di 11 settimane a partire dal 10 settembre. Dei 65 lavoratori che si fermeranno a rotazione 45 sono operai, 10 impiegati e 10 intermedi. «Il motivo è un rallentamento del mercato - spiega  Alan Tancredi  della Uilcem Uil - Pesano inoltre, ci ha detto l'azienda, i problemi del sistema Italia per cui nei nostri stabilimenti si lavora circa 1.500 ore l'anno, molto meno del Messico, della Bulgaria o della Cina»


Basta con lo Stato etico

31 Agosto 2012

coca colaNon basta, evidentemente, che lo Stato imponga ai propri cittadini un carico fiscale e contributivo insopportabile per finanziare una spesa pubblica eccessiva, inefficiente, sperequata tra le generazioni; non basta che quello stesso Stato pretenda che in queste condizioni l'evasione e la fuga si azzerino, tacciando, nei suoi più alti vertici, da farabutti e delinquenti coloro che evadono, senza tener conto in alcun modo che molti sono costretti a farlo per tenere in piedi attività cui hanno dedicato anni e anni di lavoro. No, non  basta


Comuni trentini: tagli

per 30 milioni di euro

31 Agosto 2012

soldi euroTrenta milioni di risparmio, da qui al 2015. È quanto viene chiesto ai Comuni trentini in nome della «partecipazione alla spending review trentina». Dell'«operazione risparmio» (perché questo è la spending review) - a fronte delle pressioni del Governo Monti, che vuole la «solidarietà» delle Regioni e delle Province a statuto speciale - mercoledì ha discusso il Consiglio delle autonomie. Più che altro si è trattato di ascolto. Ivano Dalmonego, direttore generale della Provincia, ha illustrato la relazione con le spese che gli enti pubblici trentini devono ridurre