Cade da solo in scooter

Grave trentenne a Ceniga

5 Settembre 2014

elicottero 118

È stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento, con sospette lesioni interne, un trentenne caduto questa mattina con il suo scooter nei pressi di Ceniga, nel comune di Dro. L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118, giunti sul posto con l'elicottero e supportati dall'intervento dei vigili del fuoco. L'incidente è avvenuto poco prima delle 8 di questa mattina: i carabinieri sono al lavoro per ricostruire l'accaduto


Frana sulla Gardesana

Interrotta la statale

3 Settembre 2014

frana sulla Gardesana occidentale

La strada statale della Gardesana Occidentale è stata riaperta nel pomeriggio dopo essere stata chiusa questa mattina per una frana che si è staccata dalla partete sovrastante e ha invaso la carreggiata con massi e detriti


In migliaia a Riva

per la notte di Fiaba

30 Agosto 2014

fiaba_mg_8123_large

Paura dell’acqua, a Riva del Garda, paura che si dovesse rinviare, occhi rivolti al cielo e preghiere. Tante. Invece. Invece l’acqua che aveva iniziato a cadere copiosa poco dopo le otto, si è «sfogata» in meno di due ore e così, alle ventidue precise lo spettacolo della Notte di Fiaba ha avuto inizio. Preceduto dai tre classici botti, i fuochi pirotecnici hanno iniziato a riempire il cielo di Riva di suoni e colori

Guarda la photogalley

Guarda il video


Morso da una vipera

Ragazzo in rianimazione

10 Luglio 2014

vipera

Un turista tedesco di 23 anni, in vacanza sul Garda, è stato morso al piede da una vipera. Portato all'ospedale di Arco per un controllo, il giovane è stato poi trasportato in elicottero al Santa Chiara di Trento, dove molto probabilmente verrà ricoverato in rianimazione


Riva, ruspe all'ospedale

Il video della demolizione

9 Luglio 2014

Riva: demolizione vecchio ospedale

Procedono a pieno ritmo, a Riva del Garda, i lavori di demolizione del vecchio ospedale. Se i tempi saranno rispettati, la prossima primavera partirà la costruzione della nuova struttura sanitaria

Guarda il video


Il processo Sabotig

«30 anni per Zucchelli»

3 Luglio 2014

auto omicidio sabotig

Trent'anni di carcere, questa la richiesta del pubblico ministero Fabrizio De Angelis, formulata pochi istanti fa, durante la sua arringa all'udienza decisiva del processo che vede l'imprenditore rivano Ivan Zucchelli imputato di omicidio volontario per la morte, il 4 febbraio dell'anno scorso, della farmacista friulana Daniela Sabotig


Due scontri auto-moto

sulle strade tra Riva e Arco

1 Luglio 2014

incidente scooter contro auto ad Arco

Doppio incidente sulle due principali strade tra Arco e Riva: in entrambi i casi si è trattato di uno scontro tra auto e moto


Ballardini rievoca l'eccidio

nazista del 28 giugno 1944

28 Giugno 2014

Renato Ballardini, 86 anni, avvocato rivano, già deputato della Repubblica, europarlamentare, per trent'anni consigliere comunale a Riva del Garda, ricorda l'eccidio nazi-fascista che costò la vita ad 11 partigiani il 28 giugno 1944. Un'alba di terrore per l'azione repressiva operata dagli occupanti tedeschi in molte città del Trentino, soprattutto nell'Alto Garda (a Riva, Arco, Nago-Torbole)


Con i dipendenti in ferie

Poste aperte a singhiozzo

28 Giugno 2014

Postino portalettere poste italiane

Poste a singhiozzo, fino a fine agosto. Saranno numerosi gli uffici postali che, soprattutto nei sobborghi e nei quartieri periferici della città, nelle prossime settimane chiuderanno. Per brevi periodi, ma, quel che è peggio, senza troppo preavviso, se non quello fornito a voce dai dipendenti agli utenti più affezionati. Sì, perché le chiusure dipenderanno dal piano ferie dei singoli dipendenti. Che Poste italiane non sarà in grado di sostituire


Val di Ledro, il fulmine

fa strage di pecore

28 Giugno 2014

pecore colpite da un fulmine

È stata una notte difficile in quota quella tra giovedì e venerdì sui monti della Val di Ledro. Pioggia, temporali e fulmini per ore attorno al Cadria. Un fulmine è andato a cadere proprio nell’anfratto dove quindici pecore di un allevatore ledrense avevano cercato rifugio. Uccidendole tutte in un istante