La situazione della viabilità nel bollettino della Provincia

A seguito della perturbazione che dalla serata di ieri sta interessando la nostra regione, a partire dal primo pomeriggio di oggi le precipitazioni si sono rapidamente estese a tutto il territorio provinciale. Attualmente nevica su tutto il Trentino, ad esclusione delle zone del fondo valle in Vallagarina, Bassa Valsugana e dell’Alto Garda, dove piove. Per le tratte stradali a quote superiori ai 500-700 m, ed in particolare in Val di Non, Val di Sole, Val Rendena, Alta Valsugana, Val di Ledro, dove il fondo stradale è innevato, è necessario, specie per i veicoli pesanti, che l'attrezzatura invernale sia montata. In generale è necessario viaggiare con prudenza per possibili tratti innevati localmente anche nelle zone di fondovalle.


VAL DI NON E SOLE
Nevicata in corso per tutto il territorio.
Lo spessore della coltre nevosa cumulato a partire dalla serata di ieri è compreso tra i 10 cm in bassa val di Non ed i 40-50 cm delle zone più in quota (Alta Val di Sole e Passo C.C. Magno)
Attivo il posto di controllo per fermare i veicoli non equipaggiati con attrezzatura da neve di Campodenno - località M. S. Angelo lungo la statale 43 della Val di Non.
Chiusa per pericolo valanghe la provinciale n. 141 dir Montes in comune di Malè ed il tratto terminale della S.P. n. 86 di Rabbi da località Fonti di Rabbi a località Plan.

 

ALTA VALSUGANA
Non si rilevano problemi significativi lungo le strade.
Sono caduti circa 5-10 cm.

 

TRENTO - MONTE BONDONE-PAGANELLA
Attivo il posto di controllo per fermare i veicoli non equipaggiati con attrezzatura da neve di Trento in prossimità del casello autostradale di Trento Centro lungo la statale 45 bis, in direzione Riva del Garda.
Sull’altopiano della Paganella, come pure in località Viote del Monte Bondone sono caduti circa 30 cm di neve.

 

VALLI GIUDICARIE – VAL RENDENA
Attivo il posto di controllo per fermare i veicoli diretti verso Madonna di Campiglio non equipaggiati con attrezzatura da neve di Carisolo lungo la statale 239 di Campiglio.
Controlli analoghi sono in corso lungo la statale n. 239 a nord di Tione e lungo la statale 237 tra Zuclo e Tione e tra Roncone e Tione.
Nevica oltre quota 500 m circa.
A Madonna di Campiglio 40 cm di neve circa.
Chiusa per pericolo valanghe la provinciale n. 27 dir Pracul nel tratto a monte della pr. km 4,000 in comune di Daone.

 

ZONA RIVA DEL GARDA
Nevica oltre i 700 metri in Val di Ledro, in Val di Gresta a monte dell’abitato di Ronzo ed a monte del lago di Tenno verso Passo Ballino.
Lo spessore della coltre nevosa nelle località più in quota è compreso tra i 10 ed i 40 cm (Località Tremalzo).
Non sono segnalati problemi alla viabilità.

 

VALLAGARINA E ALTOPIANO DI FOLGARIA
La precipitazione è a carattere nevoso a partire a quote superiori a circa 350 m.
Nella zona di Folgaria e Lavarone sono caduti circa 30 cm di neve.
Non si rilevano problemi significativi lungo le strade.

 

BASSA VALSUGANA E PRIMIERO
In bassa Valsugana quota neve oltre i 400 m. Attivo il punto di presidio n. 27 in loc. Grigno.
Non sono segnalati problemi alla viabilità.
Chiuse, per pericolo valanghe, la provinciale n. 79 in prossimità di Passo Brocon (lato valle del Vanoi) e, a partire dalle ore 21.00 di questa sera, la statale n. 50 del Passo Rolle nel tratto compreso tra San Martino di Castrozza ed il Passo.

 

VALLI DI FIEMME E FASSA
Spessore medio della neve compreso tra 5 cm sia nel fondo valle che sui passi dolomitici. Non sono stati attivati punti di presidio.
Non sono segnalati problemi alla viabilità.


Chiuse, per pericolo valanghe, la provinciale del Passo Valles nel versante della provincia di Belluno, la statale n 642 del Passo Fedaia nel tratto, lungo il lago omonimo, compreso tra località Diga ed il confine con la provincia di Belluno e, a partire dalle ore 20.00 la statale n. 346 del Passo San Pellegrino nel versante veneto.

Un mio amico è venuto ieri sera da BOLZANO a CANEZZA con le gomme estive!

Mi sto ancora chiedendo come abbia fatto!

Capita quando nevica di dover mettere le catene, le chiamano da neve apposta

Guarda ogni anno è la stessa cosa... Incredibile che la gente ancora si lamenti per la neve. Se questo è il tuo primo inverno in trentino sappi che qui nevica. anche con 3000 spargisale non si puo coprire in tempo zero tutta la città. E puntuali arrivano i commenti scocciati di chi scivola sulo marciapiede e di chi è bloccato senza catene... SVEGLIA!!!!!

Giusto dare la priorità alle strade della città.
Chi ha scelto di vivere in collina per maggiore tranquillità ed aria pulita sopporti i disagi almeno in queste giornate di emergenza.
Chi abita in città gira a piedi o bicicletta respirando tutto l'anno l'aria inquinata da coloro che salgono e scendono dalla collina più' volte al giorno....

Le strade ieri sera e stanotte erano vergognose, andare a Martignano era impossibile senza catene. Non è stato buttato neanche un granello di sale e gli spalaneve passavano pochissimo. C'erano decine e decine di macchine abbandonate lungo la tangeziale e lungo Via Bellavista. Francamente, con tutte le tasse che paghiamo, potevano sforzarsi di più.

Trento "Città Alpina"......
2 fiocchi di neve e tutto va in tilt.
Complimenti!!

I controlli ai mezzi,pesanti e non,è incominciato in val Rendena,dopo le ore 15,quando la neve era già copiosa e la pulizia strade insufficiente da Saone,Tione,Roncone. Da Roncone fino a Storo solo pioggia.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF
@ Papalino :

Ti riferivi al PD e al loro comico toscano che assieme a Forza Italia non hanno mai voluto...

30-10-2014 21:21
Ottone Weimar :

Io viaggio molto, prevalentemente all`estero. Soggiorno mediamente in 30-40 hotel diversi ogni...

30-10-2014 21:20
SINDACATI! :

Chi riempie le piazze? Sindacalisti stipendiati, disoccupati, cassaintegrati, pensionati,...

30-10-2014 21:15
Bertol Bruno :

Un Sindaco da solo non puo'arrivare a tanto ! Molti hanno condiviso e si sono fatti trascinare...

30-10-2014 21:08
Ottone Weimar :

Io viaggio molto, prevalentemente all`estero. Soggiorno mediamente in 30-40 hotel diversi ogni...

30-10-2014 21:03