Pergine, ballottaggio

 

 

- Aggiornati a tutte le sezioni scrutinate, 21 su 21, i risultati ufficiosi di Osler e Oss Emer sono rispettivamente del 32,33% e del 26,75%. Quello del voto di lista del M5s del 4,58%. Quanto ai candidati a sindaco che non andranno al ballottaggio, risulta il 2% a Giordano Pontalti, di Rifondazione comunista, il 4,55% a Tiziana Frisanco, della Lega Nord, il 19,50% a Marina Taffara, sostenuta da Verdi e Pd, il 4,38% a Mario D'Alterio, del Movimento 5 stelle, e il 10,49% a Daniele Lazzeri, di Alternativa Pergine Futura. Risultano un totale di 10.141 schede valide (97,03%), 241 nulle e 69 bianche, sempre secondo i dati ufficiosi.

 

- 20 seggi su 21. Osler e Oss Emer vicini al ballottaggio del 9 giugno rispettivamente con il 32,28% e con il 26,82%. Marina Taffara è risalita grazie allo spoglio degli ultimi seggi al 19,50%. Più indietro Lazzeri col 10,37%,  Frisanco col 4,58%, D’Alterio col 4,44% e Giordano Pontalti col 2,02%. Quanto alle singole liste, il primo posto va all’Upt con il 15,78% che precede la Civic@ per Pergine al 13,99% e il Pd al 13,71%. A seguire il Patt che si ferma 10,90%.

 

- Quando alla chiusura dello spoglio mancano solo due seggi su 21, si limano le distanze tra i due candidati sindaco destinati al ballottaggio. Marco Osler, alla guida di una coalizione che comprende Upt, Patt, Socialisti e La Stella si attesta al 32,51%, contro il 26,78% di Roberto Oss Emer che è spalleggato da Civic@ per Pergine, Patto per Pergine e Pergine Città. Segue poi Marina Taffara che recupera fino al 19,31%. Seguono Daniele Lazzeri di Alternativa Pergine Futura al 10,28%, Mario D'Alterio (Movimento 5 Stelle) al 4,57%, Tiziana Frisanco al 4,54% e Giordano Pontalti (Rifondazione) al 2,01%.  Per quanto riguarda le singole liste, l'Upt cede qualcosa e si assesta al 15,78%, precedendo Civic@ per Pergine (13,99%) e Pd (13,71%). Più indietro il Patt con il 10,90%.

 

- 13 seggi su 21. Posizioni ormai definite: Osler e Oss Emer al ballottaggio rispettivamente con il 37% e il 24,05%.

 

- Spoglio oltre la metà, 11 seggi su 21. Per quanto riguardacomune pergine le liste l'Upt, che esprime il candidato sindaco Osler arriva al 20,34% e stacca nettamente il Patt (sempre a sostegno di Osler) che si posiziona al 12,24%. Segue il Pd (candidato sindaco Taffara) al 12,06%, mentre la Civic@ per Pergine (candidato sindaco Oss Emer) è all'11,68%

 

- Spoglio quasi a metà, 10 seggi su 21: Osler continua  a salire e ora tocca il 38,63%, Oss Emer rimane al 24,20%, Taffara al 17,39%. Seguono Lazzeri all'8,61%, D'Alterio al 4,75%, Frisanco al 3,80% e Pontalti al 2,31%.

 

- Otto sezioni su 21 per 3.563 votanti. Pontalti al 2,41%, Oss Emer 24,84%, Osler 37,25%, Frisanco 4,06%, Taffara 17,80%, D'Alterio 4,96%
e Lazzeri 8,87%.

 

- Sei sezioni su 21. L'Upt, che sostiene Osler, al momento è il primo partito con il 19,59%. Bene la Civic@ per Pergine che sostiene Oss Emer che ottiene il 12,25%, mentre il Patt (Osler) è al 12,21%. Appena sotto il Pd (Taffara) all'11,99%.

 

- Dopo lo spoglio in sei sezioni su 21, Upt primo partito al 19,59%.

 

- Elezioni a Pergine. Sei sezioni su 21. Cresce il vantaggio di Osler al 36,17% contro il Oss Emer al 26,13%. Taffara staccata al 17,17%. Seguono Lazzeri all'8,30%, D'Alterio al 5,35%, Frisanco al 4,19% e Pontalti al 2,70%.

 

- Prime indicazioni dallo spoglio delle schede per le elezioni comunali a Pergine. I primi quattro seggi su 21 annunciano un ballottaggio tra Marco Osler (Patt, Upt, Socialisti, La Stella) al 33,82% e Oss Emer (sostenuto da tre liste civiche) al 28,49%. Il Pd, alleato con i Verdi è la terza forza dietro a Taffara 17,43%. Seguono Lazzeri al 8,22% (Alternativa Pergine Futura), D'Alterio (Movimento 5Stelle) al 5,13%, Tiziana Frisanco (Lega) al 4,93%, Giordano Pontalti (Rifondazione) all'1,97%.

 

- L'affluenza finale a Pergine è stata del 63,71%, il 5,90% in meno del 2009 (69,61%) e l'11,85% in meno del 2005 (75,56%). I risultati saranno resi noti nel corso della giornata di lunedì. Per chi avesse interesse a seguire passo a passo lo spoglio delle schede, presso la sala consiliare del Comune in piazza Municipio a Pergine, sarà attivo un servizio di proiezione dei risultati elettorali, a partire dalle ore 10 di lunedì e fino alla chiusura delle operazioni.

 

- L'affluenza alle 17 è al 39,14%, sempre in leggero calo rispetto al 2009 quando fu del 40,62%

 

 

LE INFORMAZIONI

Si vota solo oggi dalle 7 alle 22 e i risultati saranno resi noti nel corso della giornata di domani a partire dal primo mattino. Per chi avesse interesse a seguire passo a passo lo spoglio delle schede, presso la sala consiliare del Comune in piazza Municipio a Pergine, domani sarà attivo un servizio di proiezione dei risultati elettorali, a partire dalle ore 10 e fino alla chiusura delle operazioni. L'accesso è libero a tutti i cittadini. Per chi invece volesse collegarsi con il proprio computer è possibile accedere ai dati elettorali ufficiali collegandosi al link: http://www.regione.taa.it/Elettorale/modulistica.aspx. Oggi alle 11, alle 17 e alle 22 sarà resa nota l'affluenza alle urne.
Se uno dei candidati non raggiunge il 50% dei voti si andrà al ballottaggio tra i due candidati più votati domenica 9 giugno. Gli elettori aventi diritto di voto sono 16.403 di cui 8.437 donne e 7.966 uomini.
Le possibilità di voto sono tre: tracciare un segno sul simbolo di una lista con la possibilità di esprimere fino a due preferenze.
La seconda possibilità è quella di tracciare un segno solo sul nome del candidato sindaco senza esprimere un voto per la lista.
La terza opzione è quella di tracciare un segno sia su un candidato sindaco sia su una lista collegata a tale candidato, con la possibilità di esprimere fino a due preferenze. Non è possibile esprimere il voto «disgiunto», ovvero votare per un candidato sindaco e per una lista ad esso non collegata.
Nel 2009 si recarono al voto il 69,9% dei cittadini aventi diritto. La scheda elettorale presenta la primo posto Rifondazione Comunista e quindi le Civiche di Roberto Oss Emer e a seguire Marco Osler. Tiziana Frisanco è in basso mentre nella parte destra ecco Marina Taffara e Mario D'Alterio, mentre all'ultimo posto c'è Daniele Lazzeri.

60 commenti

spero tu capisca che una "strategia" di questo tipo sia impossibile da capire. O forse grillo durante i comizi dice sempre e solo "deciderete voi"??
Il cittadino si aspetta idee concrete, l'interlocutore avrà una SUA idea ben precisa su qualcosa o no?????? O, se la maggioranza dice che in dicembre è bello girare nudi lui dice che è d'accordo e gli sta bene??? O si ha un attimo di apertura mentale o addio consensi

Il programma è partito da idee concrete ed è stato volutamente generalizzato per comunicare qual'era la direzione politica. E' stato un errore.
Il fatto che è stato detto "decideranno i cittadini" era per far capire qual'era il concetto del movimento 5 stelle. Gli eletti sono dei "portavoce", non dei "rappresentanti". Non decidono loro per la cittadinanza.

Secondo voi uno come Oss Emer avrebbe il tempo di fare il Sindaco o si limiterebbe ad andare in Comune la sera a firmare qualche carta?
Fare il Sindaco secondo me è un lavoro di passione, dedizione e di tempo da dedicarci per il bene della comunità!

dasopra la proposta era troppo debole. Come ha scritto il direttore non si può rispondere a TUTTO con "lo decideranno i cittadini"!!!!!....o hai delle idee concrete o alle comunali non passi.
Non è razzismo ma conoscenza di un territorio.
Se si è disposti a fare autocritica si può costruire qualcosa di buono, se si è convinti di perseverare su una strada nonostante le mazzate e miriadi di critiche (anche interne) bene lo stesso...ma assumendosi le proprie responsabilità.

Il M5S non è assolutamente chiuso in sè stesso. Le assemblee sono pubbliche e pubblicizzate su internet. Sono state fatte serate a Pergine, in molte frazioni e con le associazioni. Informatevi. E' anche vero che la partecipazione non è stata esemplare, ma la proposta c'è e speriamo venga maggiormente recepita in futuro!

@Gian Piero Robbi - a dire il vero il cittadino d'alterio era stato criticato anche ad anteriori e aveva sgomitato non poco per essere uno dei prescelti alle scorpe politiche. Segno evidente di smania di partecipazione, e di voglia di dare una mano, naturalmente. Realismo non è razzismo. D'alt non capisce una pippa del Trentino, non ne conosce la storia e le tradizioni, non sa cosa sia né come sia diventato quel che è. Perché la gente avrebbe dovuto votarlo?

Dalterio sì è creato il suo gruppetto affiatato di adepti ed ha chiuso a qualsiasi dialettica con altri movimenti o gruppi già radicati sul territorio e nella società civile.

Avete voluto fare da soli? Soli siete rimasti.

le tue analisi politiche equivalgono a quelle di flavia vento

ma quale razzismo???? Presentare uno da fuori, oggettivamente, non è stata una buona idea. A risultato "acquisito" è doveroso ammetterlo.
Il voto delle comunali è tutt'altra cosa rispetto alle politiche e la gente si basa su elementi differenti.

manola secondo te mi rode? Secondo te non era palese fin da prima che il movimento 5s a pergine avrebbe preso molto poco? Io non vengo dalla luna, tu evidentemente sì. Se credi che la tua saccenza e faciloneria mi facciano arrabbiare sei proprio fuori strada.
Il discorso che ho sempre fatto era molto più ampio e non collegato direttamente ai grillini. Ma, certo, te sì che sei sveglia!

Non posso essere che contento per il risultato DISASTROSO di M5S. La colpa ovviamente è tutta e solo di Beppe Grillo e della sua testardaggine. Il PD può stare tranquillo, la legge anti-movimenti adesso è superata, ci pensano gli elettori!

C'è critica e critica ! C'è commento e commento, non credo che D'Alterio sia una "prima donna", è stato solo un candidato come tutti gli altri, Stop ! Se dopo, la sua candidatura non era apprezzata, lo abbiamo capito dalle urne e credo che il Meetup locale saprà analizzare al meglio l'esito delle elezioni. Siamo tutti dei maestri nel criticare a posteriori, fatevi avanti, proponete delle "idee serie" e dopo tiriamo le somme.

@Maxax
4,58%

A proposito di flop:

Beltrami: peggior lista del comune (solo Rifondazione ha fatto peggio). Quasi la totalità dei candidati non ha superato quota 8 preferenze. E magari troveranno pure posto in consiglio se vince Osler!!!!

PD: il razzismo "nascosto" dei votanti del PD ha colpito CAMARA BOUBACAR. In pubblico incensato, su Facebook 170 'Mi piace'. Nel segreto dell'urna le preferenze sono solo 23. E avevano pure organizzato eventi appositamente per lui con tante presenze... Che è successo?

@Gian Piero Robbi
"quanto disprezzo e quanto razzismo" !?
Dove sono questi commenti, scusa?
Adesso non si può criticare la prima donna Dalterio senza essere accusati di razzismo?

Spero che il coordinamento di Trento (o Meetup che si voglia) faccia tesoro di questa lezione e tiri le dovute conclusioni circa la gestione Dalterio!

grande risultato di quelli che hanno la verità in tasca... D'Alterio ha fatto quello che ha voluto, non ascoltando nessuno e pensando che bastasse presentarsi e dire 2 caxxate senza contenuti. Pessimo risultato (440 voti !!!) . Non ci sono scuse o proclami che tengano. La lezione sarà servita a qualche cosa o continuerà e pensare di essere la il genio di Pergine ?

Pergine meriterebbe un sindaco in grado di mettere in fila 3 parole di italiano. Pergine, non i perginesi!

Provo una gran vergogna nel leggere alcuni commenti nei confronti di Mario D'Alterio, quanto disprezzo e quanto razzismo si legge tra le vostre righe. D'Alterio ha avuto il coraggio di mettersi in gioco per una città che non ha recepito il messaggio del M5S. Abbiate il coraggio, se dovete criticare qualcuno, di firmarvi per quello che siete veramente, francamente mi stupisco come L'Adige, ormai da un po' di tempo, permetta la pubblicazione di questi commenti puerili.

Ho letto tutti i commenti, nessuno parla della Lega nord. In tre tornate elettorali ha perso circa il 40% altro che Grillo.

purtroppo per te, ti sfugge che TUTTI i politici italiani sono miliardari, o lo sono diventati. Dignità. No censura grazie.

D'Alterio non c'entra nulla, i tirapiedi dei due miliardari (Grillo + Casaleggio) stanno prendendo sberle, elettoralmente parlando, in tutta Italia ...

A questo punto voto per chi mi dimostra di sapere la differenza tra Roncegno e Roncogno.

Che disastro il Patt! Ha perso un sacco di voti in una città storicamente autonomista
Ma di questo sfascio non ne risponde nessuno?
Alle provinciali sarà ancor peggio

Povero D'Alterio! Domenica prossima passa all'Ikea: 10 a 1 che una poltrona a pochi euro la trovi.

HA VINTO ANCORA LA VECCHIA POLITICA...IL NUOVO PERGINE PROPIO NON LO VUOLE...E LA STET CONTINUA A SFORNARE SINDACI

TE LA SPIEGO MI:

tanto che comanda i'e sempre i dirigenti del comune, che i'e li da venti anni sempre nello stesso posto, i politicanti noi conta niente..

solita minestra a pergine... evviva il cambiamento! Impossibile abbattere i centri di potere.
Adesso comincerà la farsa delle alleanze con il pd...

e non parlo minimamente della questione stellata. Appoggiare ancora e ancora chi ha gestito Pergine nell'ultimo ventennio nel modo che è sotto gli occhi di tutti non merita alcun commento, per questioni di dignità.

cara manola chi si loda s'imbroda. E' tipicamente italiana, e trentina, questa tendenza di mangiare fino all'ultima briciola. Salvo poi accorgersi che si doveva agire diversamente. Quando ormai per svegliarsi è tardi.

x geppetto
"M5S a Pergine aveva gia il destino segnato grazie anche a Dalterio ..."
Concordo... il m5s ha fatto un grosso sbaglio a candidare Dalterio che non è trentino. Se candidava Gottardi sono sicuro che prendeva perlomeno il doppio.
Speriamo non ripetano lo stesso errore anche alle provinciali.. sarebbe una mossa suicida.

Dalterio ha trascinato M5S nel baratro solo per soddisfare il suo ego (ci aveva provato anche a Tn - e gli era andata a buca pure lì), ed era stato anche ampiamente avvisato (ma anche gli altri del M5S) del disastro a cui si andava incontro. Ebbene, nel movimento dove 1 dovrebbe contare 1, ma dove evidentemente alcuni sono capaci solo di contare fino a 1, tutti hanno allegramente seguito il capo verso il burrone.....

@Stefano
una persona la si giudica su come agisce non come parla o si veste...
merita più rispetto uno in canotta che uno in vestito tradizionale tutto impettato

il bello che quelli del pd hanno avuto pure il coraggio di passare nelle case a chiedere il voto.. che schifo..

@Stefano
Scusami ma come fai a mettere sullo stesso piano Osler e Oss Emer? Il primo è il candidato per tre civiche e non ha mai fatto politica, mentre l'altro rappresenta chi ha governato Pergine fino a ieri!
Sono uguali secondo te?

beh... anche Pontalti è una persona pulita

Il dialetto lo parlo anch'io. E spesso giro in braghe corte e canotta.
Ma ci sono luoghi e tempi per tutto.

Se mi presentassi in ufficio in braghe e canotta sarei mandato a casa.
Se a un'intervista non sono in grado di rispondere in italiano SONO impresentabile.

Molti si chiedono com'è possibile che gente preparata come i candidati della Civic@ abbiano potuto scegliere un Corradi vol. 2 del genere..

Nonostante tutto quello che è successo a Pergine tra PD, PATT ed UPT e la loro divisione e litigiosità, al ballottaggio si presenteranno ancora uniti? Gente di Pergine SVEGLIATEVI! O addormentatevi per sempre....

Qualcuno ha detto bene...."la prima volta che si presenta come Lazzeri" ... Lazzeri sarà sindaco di Pergine....vedrete....

...basta vedere chi sono e dove/per chi lavorano (sia dipendenti che imprenditori) i candidati di PATT ed UPT...(Autostrada, Trentino Trasporti, Informatica Trentina ecc...) e le ditte senza appalti pubblici...non lavorerebbero...affatto...

Osler non sa nemmeno parlare e rischia di essere sindaco! Meno male che comunque non sta stravincendo, e partiti come PATT e PD si sono molto ridimensionati. 5 Stelle già al lumicino, mentre bene le civiche e bene Lazzeri. Speriamo che l'autonomia politica di chi ha avuto il coraggio di combattere e di uscire dai soliti bavagli partitocratici sia d'incoraggiamento per le prossime elezioni!

I risultati dimostrano che anche i pezeneri sono benestanti e felici e non hanno alcuna intenzione nè bisogno di tentare un qualche cambiamento politico-amministrativo. Contenti loro...

CHE DELUSIONE LA PRIMA VOLTA CHE SI PRESENTA UNA PERSONA PULITA COME LAZZERI....NON LO VOTANO...SI VUOLE ANCORA LA VECCHIA POLITICA

@Maxax-Adesso dovremmo anche vergognarci del benessere che siamo riusciti a garantirci? Dovremmo dimenticarci che siamo al top di classifihe di vivibilità urbana e territoriale? Dovremmo fare ammenda per un bilancio sano che sappiamo gestire. Capaci anche di guardare lontano ( ti ricordo che il pentastellato "reddito di cittadinanza" qui da noi esiste da più di un anno ). Tutto per lasciare posto ai giacobini della presunzione? No grazie. Preferisco il vecchio a questo "nuovo" raffazzonato

Adesso Oss Emer con le civiche al ballottaggio!
M5S a Pergine aveva gia il destino segnato grazie anche a Dalterio ...
Alle provinciali sarà un altro discorso!

@Stefano.....
se uno parla in dialetto è impresentabile?!?!?! ma di quale strana sostanza abusi???
ti sei mai fatto un giro per Perzen?
Secondo mi no....

5 stelle: sogno già finito.

Un quotidiano locale ha appena pubblicato una videointervista a Oss Emer fatta stamattina.. Seduto al bar, poco stabile, in perfetto.. DIALETTO!! Praticamente due impresentabili al ballottaggio..

Scegliere il meno peggio sto giro sarà durissima..

troppo benessere nelle nostre terre, troppa ricchezza ancora.
Il potere clientelare nella nostra regione è difficile da estirpare

Comunque la si pensi una delusione. Si continuano a votare i centri di potere. Incomprensibile.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Tiziano E. :

Un mare di denaro investito per aumentare così di poco la ricettività??! O l'euro non vale più...

02-09-2014 18:26
Rostel :

Intanto il segretari, ehm responsabile giovanile ha tolto la foto da facebook

02-09-2014 18:21
Trenton :

Come spesso accade il comunicato di "smentita" riesce a fare più danni che non il fatto in se...

02-09-2014 18:19
ulk :

aiaaaaaa, m'ha becà na zanzara..... sposa, en do elo el flit?

02-09-2014 18:14
Un sindacato inutile :

Caro Paolo Burli a forza di mettere sindacalisti incompetenti si sta spappolando la CGIL,questa...

02-09-2014 18:09