Il Sarca in piena

Il maltempo e soprattutto le forti piogge della scorsa notte hanno colpito anche l'Alto Garda. Questa mattina alle 5 è caduta una piccola frana sulla Gardesana Occidentale poco a valle della centrale idroelettrica di Riva. La strada statale è chiusa al transito da ore e Limone è raggiungibile solo dal bresciano.
Il Sarca da questa mattina sta scaricando con impeto le sue acque nel lago di Garda. La forza della corrente trascina a valle anche tronchi e grandi quantità di detreti, che conferiscono alle acque del fiume - immissario del più grande lago italiano - un color terra. Alla foce del Sarca, fino a qualche giorno fa, era visibile l'isola di ghiaia formata dai detriti depositati in questi anni. L'isola emerge ogni estate con l'abbassarsi del livello del lago, e scompare in questa stagione con il suo innalzarsi. Negli ultimi giorni il Garda è salito di quasi venti centimetri.
Non vi sarebbero, almeno finora, rischi per i livelli del Sarca. La "piena" è considerata ordinaria, per il periodo e per i volumi d'acqua.

chissà il percolato della Maza...

Bene, così con calma si riempie il lago e non ci saranno problemi di livello e siccità la prossima bella stagione......

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

Luigi Reigl :

@Mamma di cuore. Che genere di adozioni, quelle africane? Qui' non sono d'accordo. Condivido...

19-10-2014 22:22
Simo :

@Osvi: perché, secondo te adesso l'Italia va meglio? Aspettiamo, aspettiamo... E poi piangiamo!...

19-10-2014 22:20
alberto tione :

Cari genitori di sangue o adottivi se avete voluto figli manteneteveli

19-10-2014 22:19
aurora dslpont :

Ma questo è pazzo, ora pure 80 euro alle neomamme? Ci sono problemi e persone piu bisognose che...

19-10-2014 22:17
Claudiober :

Te gai reson, ma te me pari anca esagerato.

19-10-2014 21:58