Calavino, nuovo incendio  Probabile l'origine dolosa

CALAVINO. Nel giro di pochi giorni è il quarto incendio nei boschi nel territorio comunale. Questa volta i piromani hanno preso di mira la zona sovrastante l'area del cementificio di Sarche-Ponte Oliveti, lungo l'arteria provinciale che dalla Piana del Sarca risale verso il bivio della Valle di Cavedine per gli abitati di Calavino e Lasino.

 

Fiamme alimentate dal forte vento dell'Ora del Garda, oltre dal terreno particolarmente secco ed una temperatura esterna di oltre 34 gradi, con una pressoché assenza di tasso d'umidità. Sul posto, oltre i pompieri volontari di Calavino con il comandante Flavio Graziadei, i colleghi di Lasino, Padergnone e Vezzano, con microbotti e cisterne per rifornire i vari mezzi antincendio. 

 

Tutto sull'Adige cartaceo di domani

 

 

 

per fortuna ci sono sempre i VVF volontari, gratis e sempre pronti!!!

alla faccia di chi osa offendere i pompieri.. alla faccia di chi osa offendere la costuzione delle caserme.. alla faccia di chi osa alle persone che danno la loro disponibilità gratuitamente... solo perchè amano aiutare il prossimo.. alla loro faccia.. IL SOLE 24 ORE CI HA DEFINITO IL MIGLIOR CORPO NAZIONALE.. al resto solo resto e noia..buona notte.. ps.s tanto scommeto che questo non verrà mai

pubblicato..

E meno male che gli ambientalisti sbraitano da anni che il pianeta terracqueo sta andando a catafascio: a forza di urlare a squarciagola alimentano continue trombre d'aria che tengono alimentati i roghi per tutto l'anno - vedi l'Amazzonia e nel Borneo, senza contare il di quà e il di là.

A chi brucia i boschi darei l'ERGASTOLO,perche chi distrugge la natura crea danno a TUTTI.

Franco.B di Trento

Non chiamiamoli piromani.
Chiamiamoli con il loro nome: criminali.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

aletat12 :

altri tempi..ormai l'umanità si stà mescolando..e forse sotto c'è un senso altro che si fatica a...

25-10-2014 21:04
orlando :

Incominciamo a chiamarla con il suo vero nome: CANAPA : una pianta utilissima che è servita per...

25-10-2014 21:00
Paperoga :

una volta che avremo l`indipendenza dichiareremo francesco da riva`persona non grata. :-(

25-10-2014 21:00
Paperoga :

500 trentini sono meno dei sindacalisti CGIL (RSA compresi) e dipendenti del sindacato.
se...

25-10-2014 20:55
ilda frioli :

Ma non si sono accorti i sindacati che è fuori moda fare queste manifestazioni???. Io dico a...

25-10-2014 20:52