Ci sarà una nuova gestione  per l'asilo nido di Dro

DRO - Una nuova gestione per l'asilo nido di Dro. Il consiglio comunale droato ha approvato nella sua ultima seduta il disciplinare per l'affido della gestione a terzi del servizio d'asilo nido comunale attivo dallo scorso primo settembre presso lo stesso stabile che accoglie la scuola materna, ed affidato sino a fine agosto alla Cooperativa Bellesini di Trento.


L'asilo nido, che accoglie attualmente 16 bambini, sarà ampliato sino a 24 posti, ma si rende ora necessario avviare un nuovo appalto-concorso per l'affido della gestione all'ente (organismo di cooperazione sociale o utilità sociale operante sul territorio).
Che sappia garantire non solo l'offerta economicamente più vantaggiosa, ma anche i migliori elementi qualitativi dell'offerta (progetto educativo e coinvolgimento delle famiglie).


«L'esperienza della gestione a terzi sin qui avviata presso l'asilo nido di Dro ha garantito un ottimo servizio, con personale specializzato e nel rispetto degli standard di qualità fissati dalla legge - ha spiegato l'assessore comunale competente Cristina Chistè - è quindi opportuno confermare tale modalità gestionale, che permette una maggiore capacità d'adeguamento dell'offerta alla domanda effettiva, vista la maggiore flessibilità organizzativa e gestionale dei soggetti esterni».


Il nuovo disciplinare fissa quindi la nuova durata triennale dell'affido del servizio asilo nido d'infanzia (sino a luglio 2015), eventualmente prorogabile per altri due anni, prevedendo un importo complessivo a carico del gestore di 774 mila euro (pari a 940 euro mese-bambino).
Sul sito ufficiale del comune di Dro (www.comunedro.it) è inoltre consultabile la nuova graduatoria annuale d'ammissione al servizio nido d'infanzia per l'anno educativo 2012-2013. I posti effettivamente disponibile a decorrere dal primo settembre saranno undici.

ottimo servizio , poi la graduatoria prevede anche il " futuro " basta vedere la data di nascita dell' ultimo in elenco......

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

nobpaolo :

Giusto!Proporrei per questa operazione nell'ordine,Licia Colò,la dottoressa Bruzzone,il sindaco...

18-09-2014 21:10
Gastarbeiter :

Il famoso detto latino: "Qualis pater, talis filius" varrà anche in questo caso ?

e c'e...

18-09-2014 21:07
Nadia56 :

Quante galline si comprano con i vitalizi dei politicanti?

18-09-2014 20:58
feder :

x cortesia non vi arrogate che siete utili alla selezione, la caccia è una pratica primitiva,...

18-09-2014 20:57
ASSURDO! :

L'iva al 4 e al 10 è quella sugli alimentari! Cosa c'entrano gli evasori, solo i p...a lo sanno...

18-09-2014 20:52