Us Monti Pallidi,  riprende l'attività

MOENA - A dispetto delle condizioni climatiche non proprio invitanti di questi ultimi giorni, è ripartita con entusiasmo e rinnovata energia l’attività della «Unione sportiva Monti Pallidi» di Moena nel settore dell’atletica leggera, seguito ormai da qualche anno da Katia Defrancesco ed Ester Cengia.
Un settore in continua crescita, che ha incrementato notevolmente la propria attività, non solo aumentando il numero degli iscritti, ma anche differenziando l’offerta atletica e che, dice Katia Defrancesco, «si propone come stimolo ricreativo salutare per i più piccoli e via via come graduale allenamento agonistico per le fasce di età superiore».
Un primo incontro, con l’illustrazione del programma di quest’anno, si è già svolto lo scorso 20 aprile presso lo chalet di Prato di Sorte.
L’attività andrà avanti fino ad ottobre, con due sedute settimanali, il martedì ed il venerdì, dalle 18 alle 19,15. Le prime tre sedute di prova sono gratuite.
Sotto il profilo tecnico, hanno confermato la loro disponibilità e collaborazione Carla Iellici, Massimo Leonardi, Federico Redolf e Rosalia Zanoner, tutti preparatori atletici di esperienza, in grado quindi di garantire una preparazione di livello. La Monti Pallidi intende partecipare alle gare di entrambi i campionati valligiani di corsa campestre di Fassa e di Fiemme, oltre ad alcune competizioni organizzate dal Centro sportivo italiano della provincia di Trento.
Tutti coloro che intendano partecipare agli allenamenti possono ancora iscriversi rivolgendosi direttamente alla responsabile Katia Defrancesco (cellulare: 339/4270045). Informazioni e notizie dettagliate sono anche pubblicate sul web www.montipallidi.it.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

Alexis :

ne ho visto piangere un'altra....si chiamava Fornero e ha fatto più danni di uno tsunmi, ed...

28-07-2014 18:13
Ex artigliere Albino La Mul, Caserma Pizzolager :

Che pollo !I soldi mica li rivede piu´...

28-07-2014 18:11
Ahi ahi :

Non dimentichiamo che la Bottamedi veniva già da una esperienza nell'UPT dove non era...

28-07-2014 17:56
ermes :

chi visse sperando....

28-07-2014 17:53
ermes :

ma è vecchia come il mondo!!!!!!ti dò 10 milioni però me ne devi dare subito 100mila!!!

28-07-2014 17:52