Btb in rosso, allarme dei piccoli soci

Il bilancio «di pulizia» della Banca di Trento e Bolzano, che chiude l'esercizio 2011 con una perdita di 18,8 milioni di euro dopo svalutazioni di crediti per 39,2 milioni, preoccupa molti piccoli azionisti della banca. Ieri in assemblea i piccoli soci hanno lamentato la mancanza di dividendi per due anni di seguito e il rischio di caduta del valore delle azioni e si sono chiesti se le svalutazioni continueranno. Il presidente  Mario Marangoni  e il direttore  Nicola Calabrò  replicano: abbiamo preferito un solo anno di passione, ma la banca è sana, la gestione ordinaria cresce e, al contrario del sistema, eroghiamo più crediti a famiglie e imprese: 141 milioni in più nel 2011.
A Palazzo Bassetti erano presenti 43 soci che rappresentavano 112,5 milioni di azioni sui 126,7 milioni totali, l'88,76% del capitale sociale di 65,9 milioni di euro. Alla fine sul bilancio si sono astenuti in 6, corrispondenti a circa 1 milione di azioni, e ha votato contro un azionista con 228 mila azioni. In tutto, quindi, poco più dell'1% del capitale ma un quinto dei piccoli azionisti presenti, tenuto conto che il 90% delle azioni fa capo a Finanziaria Btb, controllata da Intesa, e direttamente Intesa Sanpaolo (78%), Isa (8,7%) e Itas (3,3%), legati tra loro da patti parasociali.
«Il 2011 - ha detto il direttore Calabrò nella sua relazione - è stato l'anno del rilancio commerciale di Btb con il varo del piano di sviluppo quinquennale. In un contesto economico profondamente deteriorato la banca non ha mai interrotto la sua attività creditizia». I prestiti sono saliti del 5,6% a 2,7 miliardi, mentre la raccolta diretta è scesa a 1,1 miliardi e quella indiretta sotto i 3 miliardi.
La gestione operativa di Btb è andata meglio dell'anno precedente: interessi e commissioni sono in crescita del 4,1%, i costi sono in calo del 7,8%, il risultato operativo fa un balzo del 54,7%. La perdita deriva dalla scelta di «coprire» maggiormente i crediti in sofferenza. «A seguito della crisi immobiliare - ha spiegato Calabrò - abbiamo rideterminato in base a una perizia il valore delle garanzie, soprattutto degli immobili industriali, che è diminuito». A questo si aggiungono gli oneri per l'esodo volontario dei dipendenti.
Per  Adriano Ciola , intervenuto a nome dell'Associazione piccoli azionisti, «il bilancio non è soddisfacente. Già era stata fatta una pulizia nel 2010, perché è stata necessaria di nuovo? Inoltre il socio non sa il valore delle azioni e non può realizzarle se ne ha bisogno».
Altre critiche sono arrivate, tra gli altri, da  Giuseppe Stelzer  e  Alberto Miorandi , mentre il leader dei grossisti dell'Unione  Paolo Mondini  ha portato un durissimo attacco alla gestione della banca, «che quest'anno sarà ancora peggio», e ha accusato Intesa di mirare a «un'Opa sulle azioni di minoranza» naturalmente svalutate. Ma Calabrò ha ricordato che il gruppo ha finanziato Btb per 1,4 miliardi, consentendogli di prestare molto al di là del limite della raccolta. E Marangoni ha accolto l'appello a «difendere i piccoli azionisti».
L'assemblea ha inoltre deliberato di assegnare 200 mila euro a iniziative sociali e culturali, di affidare la revisione a Kpmg e ha confermato in cda  Patrizia Pizzini  e  Thomas Ausserhofer , già cooptati al posto di  Franco Bolner  e  Roberto Dal Mas .

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

rassegnazione e disperazione :

riprovo per la terza volta e saro molto piu' sintetica,,,,questa non e' una frase razzista e...

24-07-2014 20:59
Bici ecologiche? :

Chi l'ha detto che la bici è ecologica? Se si mettono in conto tutte le risorse naturali (...

24-07-2014 20:58
rassegnazione e disperazione :

ma con tutti problemi gravi che ci sono in trentino ...il governo locale si perde in ampia...

24-07-2014 20:53
ztl :

Ma cosa centra Tomazzoni che e' presidente della Sgr e quindi decide solo come investire i soldi...

24-07-2014 20:53
ilcomasco :

Cari ciclisti, quando andate sulle ciclopedonabili fornitevi almeno di un campanello, costa 1...

24-07-2014 20:49