In fiamme un furgone  Non si esclude il dolo

DRO – Attimi di paura la scorsa notte in località Ischia alle porte di Dro, dove a causa di un incendio è andato completamente distrutto un furgoncino Opel “Combi”. Ad accorgersi del rogo, scoppiato verso l’una di notte tra mercoledì e giovedì, sono stati i vicini di casa della rimessa agricola dove il mezzo era parcheggiato, lungo la strada provinciale che da Dro porta a Drena. 

 

Subito è quindi scattato l’allarme e le operazioni di soccorso. Sul posto è prontamente intervenuta una squadra di 12 uomini del corpo dei vigili del fuoco volontari di Dro, guidati dal comandante Tiziano Flessati, che hanno subito circoscritto e domato le fiamme, evitando che il rogo si estendesse al vicino immobile.

 

(Tutto sull'Adige di domani)

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

frenki :

i progettisti delle rotatorie manco sanno guidare immaginatevi dai loro progetti cosa ne esce,...

20-04-2014 20:21
Wallerstein :

Ma si, sta cambiando modo di fare politica, comprando direttamente il consenso agli elettori con...

20-04-2014 20:19
rospo :

Alla fine le numerose feste dedicate al vino hanno ottenuto un bel risultato. Bravi...

20-04-2014 20:18
chiaretta da sfruz :

Come sono stati scelti i direttori da valorizzare? Tra yes man e woman .... e i dirigenti che...

20-04-2014 20:11
roberto comizzoli appoloni :

Sempre avanti! bravi!!!

20-04-2014 20:11
 

 

 

 

 

Seleziona la provincia
Seleziona la tipologia