Vestita da Ronaldinho  poi in perizoma per Silvio

MILANO - "In una delle serate ad Arcore, Iris Barardi, giovane modella brasiliana, "si mise la maglia del Milan e indossò una maschera con la faccia di Ronaldinho e poi si tolse i vestiti e rimase in perizoma. Lo ha raccontato, davanti ai giudici della IV sezione Penale di Milano, la modella marocchina Imane Fadil, teste nel processo sul caso Ruby a carico di Berlusconi. La giovane marocchina ha parlato nel corso della sua deposizione di diverse serate nella villa dell'ex premier nella quale si sarebbero svolti presunti festini a luci rosse, e in una di queste, nell'agosto 2010, la giovane brasiliana Berardi avrebbe ballato "nella sala del Bunga Bunga", mascherata da Ronaldinho. In un'altra serata, poi, Fadil avrebbe, sempre stando al suo racconto in aula, addirittura dato consigli all'ex premier su come comportarsi con Gheddafi. "Gli dissi che era meglio andare ad accogliere Gheddafi, perchè noi arabi siamo permalosi", ha spiegato la testimone, la quale ha aggiunto che l'ex presidente del consiglio "mi chiese anche consigli sul Milan". L'ex premier le avrebbe detto "secondo te cosa manca al Milan?" e lei avrebbe risposto: "devi prendere un giocatore forte e giovane". La ragazza infine ha anche spiegato che Berlusconi "mi propose un lavoro a Milan Channel e mi disse che per questo doveva parlare con Galliani".

Scusate ma siamo praticamente in default effettivo non dichiarato (vedi ultima asta BOT) e voi pubblicate queste minchiate. Occupatevi di spiegare alla gente come proteggere il tenore di vita e i risparmi . Ci sono anziani che stanno ammalandosi se non peggio per la preoccupazione sul futuro .

l'italia si trova in queste condizioni, e con illegalità e malaffare a livelli inaccettabili per qualsiasi Paese civile, proprio grazie alla gente che di fronte a scandali di questo tipo fa spallucce, oppure finge di non vedere.

ma chi sono questi pollastri che fanno certi commenti? non fingiamo di non vedere il problema, e cioè che chi è disposto a vendere anche la propria madre fa sicuramente carriera. Se fossero state feste fini a se stesse nessuno avrebbe detto nulla.
Dignità.

E chi se ne ferga!!!
Ci sono cose ben più importanti da indagare.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

Sandro di Pergine :

Adesso non è per dire... ma a pochi giorni dalla beatificazione mi pare un brutto segnale...

24-04-2014 19:18
manzetto :

Così si risparmia di pagare la doppia festività non goduta (è anche patrono a Rovereto) ai...

24-04-2014 19:12
Alberto111 :

Il cavalcavia è pericolosissimo e personalmente quando percorro quella strada preferisco passare...

24-04-2014 19:10
el gin :

diffondono notizie che nessuno ci verrebbe mai a dire...tanto di cappello...ma forse è la...

24-04-2014 19:06
e-be :

Sarebbe interessante se ci fossero altri aneddoti

24-04-2014 18:49
 

 

 

 

 

Seleziona la provincia
Seleziona la tipologia