Altri 100 milioni per il tunnel Trento e Bolzano, 6 per ciascuno

Bbt Se, la società italo-austriaca che gestisce la progettazione e realizzazione del tunnel di base del Brennero, ha deliberato un aumento di capitale di 100 milioni di euro per proseguire con il finanziamento dei lavori, arrivati al 10% del totale. Dopo la decisione di Trento subito prima di Natale, anche la Provincia di Bolzano ieri ha dato il via libera alla partecipazione in ragione della propria quota del 6,24% nella holding dei soci italiani Tunnel Ferroviario del Brennero. Bolzano quindi, come Trento, contribuisce all'aumento di capitale con 6,24 milioni di euro.
La giunta altoatesina guidata da Luis Dunrwalder ha inoltre esaminato il bilancio della partecipata Str, la controllata di Autobrennero che si occupa di trasporto ferroviario, che chiude il 2011 con un utile di 26 mila euro.

Mi sono sempre chiesto se effettivamente serve il tunnel o se pure sarebbe sufficiente raddoppiare l'attuale linea ferroviaria che penso costi decisamente meno dello scavo in roccia. Se i treni ora transitano agevolmente, perchè non lo dovrebbero fare poi con il raddoppio suddetto? Mah! Gradirei una risposta argomentata a questo dilemma.

E io pago!! Per distruggere l'ambiente e per fare un'opera, se mai arriverà a conclusione, del tutto inutile. Dateli ai poveri piuttosto tutti questi soldi, al giorno d'oggi poi!!!

"con il tunnel del Brennero, "se sarà mai realizzato", speriamo di no!,oltre a un immane disastro ambientale, si realizzarà anche un ulteriore disastro finanziario, il tutto "naturalmente", a carico delle generazioni future, tanto i politici attuali dormiranno "il sonno eterno"!

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

aletat12 :

altri tempi..ormai l'umanità si stà mescolando..e forse sotto c'è un senso altro che si fatica a...

25-10-2014 21:04
orlando :

Incominciamo a chiamarla con il suo vero nome: CANAPA : una pianta utilissima che è servita per...

25-10-2014 21:00
Paperoga :

una volta che avremo l`indipendenza dichiareremo francesco da riva`persona non grata. :-(

25-10-2014 21:00
Paperoga :

500 trentini sono meno dei sindacalisti CGIL (RSA compresi) e dipendenti del sindacato.
se...

25-10-2014 20:55
ilda frioli :

Ma non si sono accorti i sindacati che è fuori moda fare queste manifestazioni???. Io dico a...

25-10-2014 20:52