Da domani lavori sulla linea della Valsugana

ADITN040992120111118.jpgDa domani, 24 febbraio, fino al 3 marzo verranno effettuati alcuni lavori sulla linea ferroviaria della Valsugana, per eliminare i rallentamenti lungo la tratta Levico-Pergine e mettere in sicurezza la parete rocciosa nel tratto Trento-Pergine. Lo rende noto la Provincia autonoma di Trento, che spiega come i lavori rappresentano l'avvio di una serie di azioni migliorative della ferrovia, che dal gennaio 2014 sarà gestita attraverso Trentino trasporti esercizio.

 

Alcune corse, durante il periodo in questione, saranno effettuate con bus. Per consentire di terminare i lavori, programmati dalla Rete ferroviaria italiana, finalizzati alla messa in sicurezza della parete rocciosa fra Trento e Pergine, così come per i lavori di risanamento dei binari fra Levico e Pergine, che allo stato attuale determinano un obbligo di rallentamento e incidono sulla puntualità dei treni, la linea ferroviaria della Valsugana vedrà alcune corse effettuate con bus in sostituzione del treno.

 

Tutte le corse e le tratte di corsa effettuate con bus sostitutivo garantiranno la coincidenza con i treni nelle stazioni delimitanti l'interruzione. L'assessore provinciale ai trasporti Alberto Pacher, ottenute le rassicurazioni dallo staff di Trenitalia relativamente a eventuali disagi per gli utenti, ha sottolineato, a quanto riferisce la Provincia, che questi lavori avviano concretamente una serie di azioni migliorative della ferrovia, che dal gennaio 2014 sarà gestita attraverso Trentino trasporti esercizio.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

da :

viziate

25-10-2014 16:58
HT :

Palle al piede gia da piccole.

25-10-2014 16:50
FRENK :

LORO POVERETTE NON POSSONO VIVERE CON 900 EURO ,UN PENSIONATO AL MINIMO SI.

25-10-2014 16:43
Luigi Reigl :

Chi e' alla ricerca di un lavoro e dipende vivamente da esso, non c'e' movimento che lo convinca...

25-10-2014 16:26
Simo :

Se fossi una delle figlie mi vergognerei profondamente: poco o tanto che sia il mio stipendio, a...

25-10-2014 16:21