Boom di nascite, nel 2008 superata quota trecento

TIONE - Se i genitori della piccola Angelica Cottone , la prima nata del 2009 in Trentino, da Villa Rendena hanno preferito recarsi all'ospedale Santa Chiara di Trento per far nascere la loro piccolina, sono sempre di più le mamme delle Giudicarie e della Rendena che si affidano all'équipe di ostetricia dell'ospedale di Tione, dove il 2008 si è chiuso con un boom di parti. E mentre si aspetta ancora il primo nato del 2009, il giorno di San Silvestro nel reparto maternità dell'ospedale giudicariese, alle 5.05, è venuta alla luce una bella bambina di 3 chili e 70 grammi, Ylenia Artini di Bolbeno. Con Ylenia i nati a Tione sono così arrivati a toccare quota 304, confermando il progressivo aumento registrato negli ultimi anni. Erano stati 243 nel 2006 e 289 nel 2007. Con l'arrivo da Rovereto del dottor Andrea Mari , il reparto maternità di Tione si è ulteriormente potenziato, e adesso, con la creazione dell'unità operativa di ostetricia e ginecologia, fortemente voluta dall'ex assessore Andreolli, si attende la conclusione della procedura per la nomina del nuovo primario. Cinque i partecipanti alla selezione, tra cui anche il dottor Andrea Mari.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
I commenti sono limitati ad un massimo di 500 caratteri.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Versione stampabileSend by emailVersione PDF

Tag

UH :

Vogliono il crocefisso per pregare che gli immigrati muoiano in mare e non raggiungano l'Italia...

01-08-2014 00:43
libegfra :

Al sud c'é un altissimo tasso di abbandono scolastico e questo fa sì che fra quelli che arrivano...

01-08-2014 00:42
DANI 77 :

Ma al di la di tutto dove e che si trova la zona frequentata da sto squilibrato...ditelo no?cosi...

01-08-2014 00:40
La rebellina :

Nondum matura est, nolo acerbam sumere.
In realtà Anansi mi sta simpatico ed è pure bravo...

01-08-2014 00:14
Giorgio l'onesto :

Effettivamente in Trentino le regole le rispettano tutti ...dal primo all'ultimo.......

01-08-2014 00:04